Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

14 Gennaio 2009 | Attualità

Giovanna Mezzogiorno: era davvero l’Utimo Bacio

Il seguito dell’intrigo amoroso ‘L’ultimo bacio’ si chiamerà ‘Baciami ancora’ e Giovanna Mezzogiorno esclude la sua presenza nel cast e ne spiega accuratamente le ragioni: “Ho qualche dubbio sui sequel…’ L’ultimo bacio’ è rimasto così profondamente radicato nell’immaginario collettivo. Quando mi hanno parlato di un seguito ho avuto subito qualche dubbio, ma avendo una grandissima stima per Gabriele Muccino ho chiesto di leggere un trattamento del film, perché mi sembra professionale conoscere la storia. Purtroppo quello che ho letto non mi ha convinto. Non mi è piaciuto lo sviluppo del mio personaggio. In questo mestiere è importante fare cose in cui si crede e per questo ho rinunciato a fare il film. Purtroppo non ho potuto leggere la sceneggiatura perché volevano da me una risposta in tempi brevi. Detto ciò io penso che il film avrà comunque un grandissimo successo perché Muccino è bravissimo: gira in modo straordinario e lavora benissimo con gli attori ”. Qualche maligno potrebbe insinuare che dietro al rifiuto di girare le scene de ‘Baciami ancora’ ci siano rancori irrisolti con l’ex compagno dell’attrice Stefano Accorsi, attualmente felicemente impegnato con l’ex modella francese, Laetitia Casta, ma la Mezzogiorno smentisce prontamente: “ Io e Stefano siamo stati insieme dieci anni fa. Ho una stima enorme per lui: ammiro il suo talento e la sua capacità di attore. Mi sarebbe piaciuto lavorare con lui, in questi anni, ma non c’è mai stata l’occasione. Mi avrebbe fatto piacere ritrovarlo in questo film ma io faccio le mie scelte autonomamente . Dunque se non è questa volta sarà la prossima ”. Intanto l’attrice si concentra su ‘La prima linea’ , pellicola diretta da Renato De Maria che la vedrà protagonista, con Riccardo Scamarcio, di una storia sul terrorismo.

Guarda anche:

L’Italia è al secondo posto nei “best workplaces in Europa’

Nello studio di Great Place to Work le 150 migliori aziende europee per cui i dipendenti sono più felici di lavorare il’Italia è al secondo posto, a pari merito con la Francia, e dietro solo alla...

Musica e balletto occupano Milano grazie alla Scala

La Scala in Città, l’iniziativa realizzata dal Teatro alla Scala di Milano in collaborazione con la Filarmonica della Scala e l’Accademia Teatro alla Scala, ritorna con la 2a edizione dal 27...

Il lume della scienza si accende sulla Notte dei Ricercatori

Venerdì 30 settembre un ricco programma di iniziative si svolge in Italia e in tutto il mondo per avvicinare l’universo scientifico alle persone e alle scuole con eventi coinvolgenti e innovativi. I...