Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

9 Febbraio 2006 | Attualità

GLI ’INCIUCI’ DELLA COMUNICAZIONE

Il titolo del libro, “Inciucio”, già la dice lunga. E per chi non avesse capito l’accezione del termine, ci pensa Giorgio Bocca nella prefazione a spiegarla: “Si intende per ‘inciucio’ la perenne tentazione italiana all’unanimismo, al far mucchio, al camuffare l’adesione alla maggioranza come una opposizione”. Insomma, la tesi sostenuta nel libro dagli autori Marco Travaglio e Peter Gomez è che è pur vero che Silvio Berlusconi ha monopolizzato l’informazione, ma è altrettanto vero che il centrosinistra sia all’opposizione sia al governo non si è opposto abbastanza al suo potere. Anzi, ha contribuito alla spartizione del potere. Dalla Rai alle varie Authority, alla legge sul conflitto d’interesse, da “L’Unità” al “Corriere della sera”, Travaglio e Gomez raccontano tutti gli ‘inciuci’ degli utlimi dieci anni con la solita dovizia di particolari e il pungente sarcasmo che li contraddistingue. Fatti noti e meno noti: “Inciucio” è una panoramica completa di quanto accaduto dal 1995 per rinfrescare la memoria a chi dimentica in fretta.Segnalazioni: montella@diesis.it

Guarda anche:

vegetali - Nika_Akin

L’Erbario centrale italiano di Firenze diventa digitale

Oltre due milioni di campioni vegetali, cui si aggiungono i 2 milioni provenienti da altre collezioni. Diventeranno file entro l'agosto 2025, grazie a 7 milioni di finanziamento. Trasformare...

È in Italia la città in cui si mangia meglio al mondo

Ad affermarlo è una ricerca fatta dalla rivista Time Out che ha eletto Napoli, con la sua pizza Margherita, vincitrice fra 20 città del mondo. Al secondo posto Johannesburg e al terzo Lima. Per...
medici di base - congresso

In Italia mancano i medici di base

A lanciare l'allarme un congresso in Lombardia della Società Italiana dei Medici di Medicina Generale e delle Cure Primarie. Meglio non stare male in Italia, nemmeno in una regione ricca come la...