Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Novembre 2010 | Attualità

Gli Usa non fanno geolocalizzazione

Pew Research ha monitorato l’uso effettivo dei servizi web di geolocalizzazione negli Stati Uniti, scoprendo ch e solo il 4% degli adulti online sfrutta le opportunità offerta da Foursquare, Gowalla e simili , condividendo con i propri contatti di social network informazioni sugli spostamenti e i luoghi visitati. Lo studio dell’istituto americano ha ricevuto però diverse critiche per le modalità di svolgimento, limitate a un questionario telefonico sull’uso di internet e di alcuni servizi offerti dalla rete. L’indagine è stata svolta nel mese di agosto , proprio mentre Facebook lanciava Places, app di geolocalizzazione che non è infatti contemplata da Pew.

Guarda anche:

Musica e balletto occupano Milano grazie alla Scala

La Scala in Città, l’iniziativa realizzata dal Teatro alla Scala di Milano in collaborazione con la Filarmonica della Scala e l’Accademia Teatro alla Scala, ritorna con la 2a edizione dal 27...

Il lume della scienza si accende sulla Notte dei Ricercatori

Venerdì 30 settembre un ricco programma di iniziative si svolge in Italia e in tutto il mondo per avvicinare l’universo scientifico alle persone e alle scuole con eventi coinvolgenti e innovativi. I...
cannolo

A Caltanisetta il cannolo da Guinnes World Record

È stato realizzato a Caltanissetta il cannolo più grande al mondo. Il tipico dolce siciliano misura 21 metri di lunghezza e un diametro di 18 centimetri ed entra di diritto nel registro dei Guinness...