Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Dicembre 2008 | Attualità

Gomorra verso l’Oscar

La nomina ai Golden Globes rappresenta l’ennesima conferma per il film di Garrone, che sembra sempre più vicino all’assegnazione dell’Oscar come Miglior Film Straniero. Sembra essere privo di ostacoli il percorso che separa Gomorra, pellicola di Matteo Garrone ispirata all’omonimo best-steller di Roberto Saviano, dall’assegnazione della statuetta più ambita del panorama cinematografico. Il film, capace di dare uno spaccato del mondo affaristico e commerciale della camorra, sta ricevendo un tripudio di consensi fra premi assegnati e candidature ad altrettanti riconoscimenti. Dopo aver vinto il Gran Premio della Giuria al festival di Cannes, Gomorra si è imposto sul diretto concorrente, Il Divo di Paolo Sorrentino , e si è aggiudicato il titolo di portabandiera tricolore all’assegnazione degli Oscar. Da allora la strada per l’opera di Garrone ha assunto le fattezze di una rapida discesa: il film ha letteralmente sbancato gli European Film Awards , conquistando i titoli di Miglior Film Europeo, Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura (Maurizio Braucci, Ugo Chiti, Gianni Di Gregorio, Matteo Garrone, Massimo Gaudioso e Roberto Saviano), Miglior Fotografia (Marco Onorato) e Miglior Attore, (Toni Servillo) e mettendo in ombra ancora una volta la pellicola di Sorrentino, rimasta a bocca asciutta. E’ arrivata poi la nomination per i Golden Globe , manifestazione che tradizionalmente funge da apripista agli Oscar. Gomorra dovrà vedersela con La banda Baader Meinhof di Uil Edel, con il film svedese Everlasting moments di Jan Troell, con il francese Ti amerò per sempre di Philippe Claudel e con Valzer con Bashir dell’israeliano Ari Folman. Mentre testa e cuore sono già alla notte degli Academy Awards.

Guarda anche:

A Torino le navette viaggiano da sole

Il progetto pilota ha lo scopo di offrire, per la prima volta in una città italiana, un trasporto pubblico flessibile lungo un percorso sperimentale di circa 2 km. Il processo sarà ufficializzato...

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...