Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Maggio 2009 | Attualità

Google cavalca l’onda della comunicazione e lancia Wave

Microsoft fa Bing? Google risponde Wave.  Nel giorno scelto dal colosso informatico per lanciare il suo nuovo motore di ricerca , ennesimo tentativo di smembrare la leadership di BigG online, i l motore di ricerca californiano ha presentato in anteprima Google Wave. Si tratta di una piattaforma che mira a sostituire la tradizionale posta elettronica con una comunicazione e collaborazione online ‘totale’ e ‘sociale’ “Come sarebbe la posta elettronica se fosse stata inventata oggi?” , provando a rispondere a questo quesito Google ha lanciato la sua onda, per ora solo in versione beta e per gli sviluppatori, che un giorno permetterà una comunicazione simultanea di chat, instant-messaging, e-mail e social network. Per dare vita a un gruppo, un utente creerà un’onda (wave), ossia un messaggio iniziale indirizzato ad altre persone, che lo riceveranno immediatamente e potranno modificarlo e integrarlo, seguendo in tempo reale i cambiamenti apportati dagli altri membri. Proprio come un’onda, quindi, la comunicazione continua a muoversi, mutando e ingrandendosi a ogni passaggio. Pensato come strumento sia per le reti sociali che per l’utenza professionale, Wave integrerà le applicazioni di Google, come Gmail, Maps e Calendar. Per fissare un appuntamento, per esempio, l’utente da questo ambiente di comunicazione potrà inviare una e-mail, allegando una mappa con il luogo del ritrovo e un promemoria che il ricevente inserirà automaticamente o meno nel proprio calendario elettronico.

Guarda anche:

Nei 50 ristoranti migliori al mondo c’è poco spazio per l’Italia

Nella classifica dei 50 ristoranti migliori al mondo non può mancare l’Italia, anche se ci si aspettava di più. Sono solo sei quelli che rientrano nella graduatoria degli “Oscar della ristorazione”....
https://yapemobility.it

A Milano arriva Yape, il robot fattorino nemico di traffico e inquinamento

La sperimentazione di una flotta di robot a guida autonoma avverrà, per la prima in Italia, nell'area di Cascina Merlata con un servizio di consegne tra gli esercizi commerciali e le residenze del...

Cartoline brutte: un’indagine sul paesaggio italiano

Il progetto dell’Università di Milano-Bicocca, IULM e Tor Vergata ha lo scopo di raccontare l’evoluzione della percezione del paesaggio italiano dai tempi delle cartoline a oggi. Attingere...