Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

30 Aprile 2014 | Economia

Google e Unioncamere, insieme per la digitalizzazione

Google e Unioncamere assegnano 104 borse di studio a giovani laureandi e neolaureati che per sei mesi opereranno all’interno di 52 Camere di Commercio con il compito di affiancare le piccole e medie imprese nel percorso verso la digitalizzazione. I giovani selezionati dovranno dimostrare di avere competenze di economia, marketing e management, competenze digitali orientate al web marketing e avere conoscenza della lingua inglese, del territorio e del contesto economico-sociale dell’area nella quale si candideranno a operare. Chi verrà selezionato riceverà una borsa di studio di 6mila euro e affronterà un  percorso formativo realizzato da BigG in collaborazione con Unioncamere e l’Agenzia Ice. ” Dopo l’esperienza pilota realizzata nel 2013, decolla oggi una nuova e più articolata iniziativa che coinvolgerà i territori a maggior presenza di produzioni di punta del nostro made in Italy “, ha dichiarato Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere. “Già il progetto Distretti sul web dello scorso anno ci ha rivelato che quando si mette in moto la creatività, la voglia di fare innovazione e la capacità di rimboccarsi le maniche si possono dare risposte concrete sia ai nostri ragazzi, sia alle nostre imprese, tante delle quali hanno una vera e propria sete di strumenti che siano in grado di renderle più competitive. È tempo di lanciare il cuore oltre la crisi, immaginando di portare sul web tutte le eccellenze che fanno grande ed unico il made in Italy”.

Guarda anche:

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...
spaghetti

Il Made in Italy vola in tavola all’estero, ma il miele soffre

L’Italia raggiunge l’autosufficienza alimentare con un export a +12% che supera le importazioni, secondo dati Coldiretti presentati a Cibus 2021. Meno bene la produzione di miele in calo del 25%.  ...
Cibus_2021

Cibus: tutte le novità del settore agroalimentare Made in Italy

A Parma dal 31 agosto al 3 settembre va in scena Cibus, il Salone dell’Alimentazione: una manifestazione che consente di scoprire i nuovi cibi italiani. La XX° edizione di Cibus, organizzata da...