Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

18 Marzo 2010 | Economia

Google in tv con Intel e Sony

Inizia a prendere forma la prossima sfida di Google. Il quotidiano statunitense New York Times ha svelato una serie di particolari che dovrebbero caratterizzare Google Tv, piattaforma mediante la quale il gigante californiano avrebbe intenzione di sbarcare nei salotti di tutto il mondo. I partner sono Intel, Sony e Logitech International e il progetto sarà basato sul software Android.   La missione è quella di portare all’interno del tubo catodico le applicazioni web come, ad esempio, Twitter e Facebook. I partner del progetto lavoreranno al lancio di una generazione di televisori e decoder interattivi che permetteranno di combinare le prestazioni televisive con quelle virtuali.   Google avrebbe iniziato inoltre a testare la la tecnologia set top box con Dish Network e sarebbe pronta a sviluppare una nuova versione del suo broswer Chrome esclusivamente dedicata a questo progetto televisivo.

Guarda anche:

beIT, la prima campagna italiana “nation branding”

L’obiettivo dell’operazione “Italy is simply extraordinary:beIT” è sostenere le esportazioni Made in Italy che già nel 2021 hanno raggiunto cifre record e la candidatura di Roma a Expo 2030. beIT...

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...