Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

18 Giugno 2014 | Economia

Google inizia gli esperimenti del Project Loon

A un anno dal lancio del progetto, i primi palloni aerostatici di Google che portano internet nei Paesi poco coperti, sono stati sperimentati in Brasile dove l’azienda ha portato la connettività in un piccolo villaggio dove c’è una scuola. I Project Loon sono dei palloni aerostatici che rilasciano 10 volte più banda e riescono a rimanere attivi 10 volte più a lungo, ha spiegato il direttore di Google X Astro Teller. Nello specifico, il test in Brasile è stato condotto ad Agua Fria, un paesino a pochi chilometri da Campo Maior. Secondo Teller, se il progetto supererà la fase sperimentale entro un anno potrebbe a tutti gli effetti entrare a regime. Oltre ai Project Loon, BigG nel frattempo sta spingendo sulla diffusione della connettività internet con altri progetti. Ad aprile ha comprato i droni di Titan Aerospace che oltre a collezionare immagini della Terra in tempo reale e ad alta risoluzione, possono fornire servizi voce e dati con una velocità fino a un gigabyte per secondo. 

Guarda anche:

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...
spaghetti

Il Made in Italy vola in tavola all’estero, ma il miele soffre

L’Italia raggiunge l’autosufficienza alimentare con un export a +12% che supera le importazioni, secondo dati Coldiretti presentati a Cibus 2021. Meno bene la produzione di miele in calo del 25%.  ...
Cibus_2021

Cibus: tutte le novità del settore agroalimentare Made in Italy

A Parma dal 31 agosto al 3 settembre va in scena Cibus, il Salone dell’Alimentazione: una manifestazione che consente di scoprire i nuovi cibi italiani. La XX° edizione di Cibus, organizzata da...