Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

29 Gennaio 2008 | Attualità

Governo Gb: BSkyB deve vendere quote Itv

BSkyB, la divisione britannica dell’impero Sky che fa capo al magnate australiano Rupert Murdoch, dovrà ridurre sotto il 7,5% le quote azionarie dell’emittente Itv acquistate nel novembre 2006. Il governo britannico, nella persona di John Hutton, sottosegretario all’industria, ha recepito le indicazioni emanate dalla commissione antitrust. BSkyB, inoltre, non potrà nominare un rappresentante al consiglio di amministrazione per non “limitare le opzioni strategiche di Itv”. Ora BSkyB ha tempo sino al 25 di febbraio per presentare ricorso. Itv ha accolto positivamente la decisione presa dal governo, mentre Sky ha fatto sapere che leggerà attentamente le motivazioni del governo prima di decidere il da farsi.  

Guarda anche:

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...

Approvato il Super Green Pass, nuove regole dal 6 dicembre

Obbligo vaccinale e terza dose, estensione dell'obbligo del vaccino a nuove categorie, istituzione del Super Green pass a partire dal 6 dicembre e rafforzamento dei controlli e campagne promozionali...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...