Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

27 Maggio 2008 | Attualità

Gran Premio internazionale del doppiaggio

Il festival dedicato alla complessa e poco riconosciuta arte del doppiaggio è arrivato alla sua seconda edizione; il premio, organizzato da Ince Communication, vuole diventare un punto di riferimento internazionale per doppiatori e case di distribuzione. L’evento avrà luogo a Roma a partire dal 29 maggio e a esso saranno abbinate una serie di iniziative collaterali, come l’apertura al pubblico delle sale di doppiaggio. Il pubblico potrà immergersi totalmente nel modo del doppiaggio, conoscendo personalmente i professionisti che saranno a disposizione per svelare i segreti e le tecniche del mestiere. A condurre la serata di gala finale, dall’Auditorium della Conciliazione, saranno Pino Insegno e Francesca Draghetti che introdurranno come ospite d’onore Vanessa Redgrave, attrice protagonista di numerosi film internazionali che hanno raggiunto il successo nel nostro Paese anche grazie al contributo di doppiatori talentuosi.  Sono stati resi noti i partecipanti alla competizione: per la categoria di “Miglior cartone animato” sono in gara: “I Simpson”, “Shrek terzo” e “Ratatouille”. Per il “Miglior adattamento” concorreranno: Francesco Vairano per “Io non sono qui”, Lorena Bertini per “Elizabeth the Golden Age” ed Elettra Caporello per “Sleuth”. Tra le “Migliori serie tv”: “Heroes”, “Dott House” e “Ugly Betty”; nella sezione di “Migliore film” gareggiano “American gangster”, “Into the wild” e “Il cacciatore di aquiloni”. Gianni Pallotto per “Sweeney Todds”, Danilo Moroni per “Il Cacciatore di Aquiloni e Alessandro Checcacci per “Across the Universe” si contendono il premio per “Miglior mix audio”

Guarda anche:

A Torino le navette viaggiano da sole

Il progetto pilota ha lo scopo di offrire, per la prima volta in una città italiana, un trasporto pubblico flessibile lungo un percorso sperimentale di circa 2 km. Il processo sarà ufficializzato...

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...