Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

21 Dicembre 2010 | Attualità

Grande Fratello 11, la decima puntata

Giunto alla decima puntata, il Grande Fratello 11 deve fare i conti con uno share inferiore alla soglia critica del 20% di share : 19,82% e 4.344.000 telespettatori. Il risultato si deve al successo della fiction di Rai 1 Paura d’amare , in onda ieri sera con l’ultima puntata, ma deve far riflettere vista tutta la carne al fuoco che è stata messa ieri sera: la bestemmia di Matteo, le scenate di Pietro, l’eliminazione di Caroline, gli ingressi di Olivia Lechner e Giordana Sali. Insomma, chi più ne ha, più ne metta. L’auditel, però, non sembra apprezzare. IL PERSONAGGIO Pietro Titone. Questa volta non per le sue doti da playboy, come nelle ultime due settimane, ma per la sua maleducazione. Il ragazzo ha sommerso di insulti Angelica e se l’è presa persino con la madre della ragazza. A lasciare interdetti è stata anche la mancata reazione da parte di Ferdinando, impassibile davanti alla scena, e la decisione del Grande Fratello di non prendere provvedimenti. LA FRASE “Non sono io a dirlo, è la chiesa” . La mamma di Matteo tra tante tensioni ci ha regalato una risata. Mentre il Gieffe decideva le sorti di suo figlio, reo di aver bestemmiato, la donna ha raccontato di aver chiamato in causa alte cariche ecclesiastiche e ha assicurato che senza l’intenzione di offendere non si può parlare di bestemmia. Ogni bestemmiatore è bello a mamma sua. IL MOMENTO Parte finale della puntata: Alessia Marcuzzi spedisce le ragazze nel tugurio e fa entrare le due nuove biondone. Le comari della casa assistono all’incontro fra Olivia e Giordana e il loro ometti in video. Terrore puro. Dopo qualche minuto la Marcuzzi confessa loro di non aver intenzione di tenerle lontane dai fidanzati. Margherita apprende la notizia e inizia a saltare che neanche Grosso dopo il rigore a Germania 2006, imperdibile. L’ELIMINATO Caroline. Dopo neanche 24 ore viene da chiedersi Caroline chi? Era stata spedita in casa per mettere pepe tra le coppie. Non ce l’ha fatta. Fuori. GRAZIATO Matteo Casnici. Come ha spiegato mammà, lui non voleva davvero bestemmiare. “Mannaggia alla Mad…” detto con quel tono, quindi, non è una bestemmia. Buono a sapersi. I NOMINATI Matteo, David e Nando. Esce David, punto.

Guarda anche:

Al via la stagione del panettone: gli eventi a Milano e Roma

L’arte del panettone, il dolce della tradizione natalizia, si celebra in una serie di iniziative nelle principali città italiane. Nella città meneghina viene presentato il progetto di Museo...
©-Todd-Rosenberg-Photography-courtesy-of-riccardomutimusic.com_

A lezione di opera italiana con Riccardo Muti

A Ravenna, dal 2 al 15 dicembre, il Maestro prepara la Messa da Requiem di Verdi, aprendo le prove al pubblico. Si comincia con una lezione-concerto.   Andare a teatro non solo per il piacere...
La Musica dei Cieli

A Milano la Musica dei Cieli da tutto il mondo

Dal 2 al 21 dicembre la nuova edizione della rassegna che richiama voci e musiche delle religioni del mondo. A dicembre arriva Natale, festa cristiana per eccellenza, ma l’afflato spirituale del...