Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

11 Dicembre 2007 | Attualità

Hollywood: falliscono trattative fra sindacati e case di produzione

Gli accordi fra la Alliance of Motion Picture and Television Producers (Amptp), che rappresenta gli studios di Hollywood, e la Writers Guild of America, sindacato che difende gli interessi degli autori e degli sceneggiatori in sciopero , si sono nuovamente arenati facendo entrare la protesta nella quinta settimana di attività.  L’Amptp si è detta “preoccupata della capacità del sindacato di arrivare a un ragionevole compromesso che soddisfi gli interessi dell’intero settore”. I maggiori problemi incontrati nel momento della ricerca delle trattative sono relativi ai diritti dei contenuti diffusi online, aspetto che autori e sceneggiatori vorrebbero vedere riconosciuto in maniera consistente. Il contratto fra le due parti è scaduto il 31 ottobre.

Guarda anche:

A Roma la ventesima edizione di “Più libri più liberi”

La piccola e media editoria italiana si incontra per cinque giorni di dibattiti e presentazioni. Dal focus internazionalizzazione un dato rassicurante: crescono i titoli italiani ceduti in Europa...

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Donne e over 65 i bevitori italiani di vino nell’analisi post pandemia

Uno studio dell’agenzia Wine Intelligence traccia il profilo post pandemia del consumatore italiano del vino.  La pandemia ha modificato il profilo del consumatore italiano di vino che è sempre più...