Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

24 Giugno 2008 | Attualità

Hollywood: nuovo sciopero, tocca agli attori

Il patinato cinema hollywoodiano non se la passa molto bene: dopo mesi di trattative, volte a placare i malumori che affliggevano la categoria degli sceneggiatori della Writers Guild, ora è il turno delle associazioni che riunisce i produttori e attori. Una nuova battaglia contrattuale, quella tra la Screen Actors Guild e l’Amptp (alliance of motion picture and television producers), minaccia la tanto sospirata tranquillità del jet set a stelle e strisce. Il possibile accordo tra le parti è slittato di nuovo e il 30 giugno scadrà il contratto degli attori. Prima di allora l’Amptp dovrà cercare una soluzione per allontanare lo spettro di un possibile sciopero, che causerebbe all’industria del cinema danni per miliardi di dollari.  Il 1° luglio entrerà in vigore il nuovo accordo firmato dall’Aftra, il sindacato della maggior parte degli interpreti delle soap opera, che si occupa dei diritti per le trasmissioni su internet e sulla vendita dei dvd. La Screen Actors Guild, rappresentante della maggior parte delle star di cinema e tv, ha definito ‘improbabile’ l’accettazione degli stessi termini dell’American Federation of Television & Radio Artists (Aftra), che ha rinunciato ai diritti sull’utilizzo di clip tratte da film per usi diversi dalla promozione della pellicola.

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...