Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

23 Maggio 2014 | Economia

Hp, ancora tagli per il personale

Nuove riduzioni del personale in vista per Hp , azienda che nel corso degli ultimi anni ha avviato una vasta operazione di ristrutturazione interna che passa anche attraverso un forte impatto sui dipendenti totali. A maggio 2012 l’azienda aveva annunciato il piano con una stima di 27mila riduzioni nel numero di dipendenti , da attuare nei mesi successivi. In seguito questo dato è aumentato prima a 29mila persone e in seguito sino a 34mila. A questi si devono aggiungere i licenziamenti previsti, a livello globale e in tutte le divisioni dell’azienda, per circa 16mila dipendenti addizionali che sono stati annunciati in sede di commento ai risultati finanziari del secondo trimestre dell’esercizio 2014. L’operazione è prevista in due tempi, con un primo blocco di 7mila dipendenti che uscirà dall’azienda entro la fine dell’esercizio fiscale 2014, quindi entro fine novembre e la restante parte entro la fine dell’esercizio fiscale successivo. Con questa manovra Hp ha stimato di poter ottenere una riduzione dei costi complessivi pari a circa 1 miliardo di dollari per l’anno 2016 , da sommarsi a quella di 4 miliardi circa già anticipata con i precedenti interventi pianificati.

Guarda anche:

La Repubblica degli Stagisti - Standsome

La Repubblica degli Stagisti diventa un fenomeno sovranazionale

L'idea nata qualche anno fa in Italia per raccontare il disagio di giovani e meno giovani alle prese con il lavoro travestito da stage Come ogni anno in giugno, la Repubblica degli Stagisti ha fatto...
pasta-italian-food-ph m_krohn

I turisti americani portano in Italia 6,5 miliardi e portano a casa la dieta

Dal 2000 circa i vacanzieri a stelle e strisce nel Bel Paese sono aumentati e vengono soprattutto per cibo e vino Il 90% dei turisti americani indica il cibo e il vino come il motivo per cui...

Finocchiona, Prosciutto Toscano e Prosciutto di Norcia: ok Usa all’export di salumi da Umbria e Toscana

Si è finalmente giunti alla pubblicazione sul Federal Register della Notice dell’allargamento dei confini dell’area italiana indenne dalla Malattia vescicolare del suino (MVS). Dopo circa otto anni...