Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Aprile 2013 | Attualità

I Croods scherzano Bianca come i latte

Week-end di transizione nei cinema italiani, dove prosegue il regno de I Croods . Il film d’animazione targato Dreamworks ha strappato biglietti per 1,2 milioni di euro tra giovedì e domenica, arrivando a 9,5 milioni complessivi e confermandosi come il preferito dagli spettatori. http://youtu.be/KPrqSvNdmYg Alle sue spalle, ottimo esordio per Bianca come il latte, rossa come il sangue , che ha sfruttato le sue discendenze letterarie (è tratto dall’omonimo romanzo best seller di Alessandro D’Avenia) e incassato 1,16 milioni di euro nei primi quattro giorni di proiezione. Non ha sfigurato nemmeno Benvenuto presidente! , che ha guadagnato 1,1 milioni di euro, superando i 7,2 milioni totali e chiudendo il podio dei più visti. http://youtu.be/VO2yMyJnG2o Chiudono la cinquina di testa Come un tuono , a quota 832mila euro nel primo fine settimana in sala, e Il cacciatore di giganti , che con i 584mila euro del week-end ha toccato i 2,3 milioni complessivi.  http://youtu.be/2CNEIi2u4J4

Guarda anche:

Simona Molinari - press office

Callas Tribute Prize NY assegnato a Simona Molinari

La cantante napoletana riceverà il prestigioso riconoscimento internazionale il 7 marzo, in vista della festa della Donna. La cantante Simona Molinari è stata insignita del Callas Tribute Prize NY....

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...
la vera origine dei numeri decimali - ph. cheskapoondesignstudi

I numeri decimali hanno 150 anni in più del previsto e sono italiani

Erano usati già nel 1400 da un mercante veneziano. Si pensavano introdotti da un matematico tedesco a fine '500 Utilizzati da un mercante veneziano già nel 1440, i numeri decimali avrebbero 150 anni...