Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

18 Dicembre 2006 | Attualità

I fondatori di Skype pronti a lanciare una web tv

Vedrà la luce il prossimo anno la nuova web tv dei fondatori di Skype basata sulla tecnologia peer-to-peer. Lo rivela il quotidiano inglese “Financial Times”. Il servizio, distribuito tramite banda larga, si chiama The Venice Project . Janus Friis, che insieme a Niklas Zennstrom, fondò Skype, venduto a eBay lo scorso anno, la tecnologia P2P potrebbe consentire al servizio di raggiungere “decine di milioni di persone”. Sul blog del sito The Venice Project Fredrik de Wahl, Ceo del progetto, scrive che è stata completata la prima versione beta e che il “prossimo mese arriveranno nuove versioni” con più contenuti, funzioni e “alcune sorprese”. Il progetto prevede una tecnologia in streaming P2P che consentirà ai fornitori di contenuti di “offrire video di qualità televisiva fruibili facilmente da un pubblico simile a quello televisivo, uniti a tutte le meraviglie di internet”.

Guarda anche:

La prima mostra personale in Italia di David Horvitz

A Milano, negli spazi di un ufficio dismesso presso l’innovativo BiM, va in scena “Abbandonare il locale”. Oltre 20 opere indagano i limiti di tempo e spazio e danno una lettura nuova dell’etica e...

L’Italia è leader mondiale della pasta

La produzione nel mondo sfiora i 17 milioni di tonnellate e gli italiani detengono il record di produttori ma anche di consumatori. Un mercato destinato a crescere a livello mondiale ma che registra...
Quale futuro per AI - ph. geralt

Il futuro dell’intelligenza artificiale diverso da ChatGPT

Andrea Soltoggio lavora in Gran Bretagna e ha firmato uno studio corale sui possibili sviluppi dell'AI. Secondo il suo gruppo di lavoro sarà come Star Trek, o più semplicemente come il genere umano...