Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

12 Maggio 2014 | Attualità

I libri si vendono, solo al Salone di Torino

Manca ancora qualche ora alla chiusura dell’edizione 2014 del Salone del libro di Torino, ma il successo della manifestazione è preannunciato dagli ottimi dati di vendita degli stand delle case editrici giunte nel capoluogo piemontese: i visitatori hanno acquistato il 50% di volumi rispetto all’anno precedente. Tutti i marchi più importanti hanno segnalato un’impennata dei libri venduti , denotando soddisfazione in un periodo comunque difficile per il settore: Rcs ha dichiarato di aver registrato un +35%, con La casa nel bosco dei fratelli Carofiglio a guidare la fila dei best seller; bene anche Bompiani, grazie a Illimitz di Susanna Tamaro. Mondadori si è attestata al +12%. Insomma, nel baillame del grande evento, il libro, soprattutto cartaceo, continua a far gola a tanti . Gli stessi, però, non sono clienti altrettanto assidui durante l’anno, mentre la gran parte dei cittadini italiani legge a mala pena un romanzo sotto l’ombrellone. Al di là della vitalità registrata tra il pubblico del Lingotto, all’editoria libraria nostrana serve un piano a medio termine per riorganizzarsi, affrontare finalmente la sfida digitale e promuovere la lettura non solo attraverso iniziative altisonanti. Nel frattempo, la case editrici possono almeno rimpinguare il portafogli grazie alla cinque giorni torinese.

Guarda anche:

Export agroalimentare italiano verso il record storico

L'alimentare italiano registrerà il primato storico nelle esportazioni raggiungendo quota 52 miliardi, mai registrato prima nella storia dell'Italia, se la tendenza di aumento del 13% sarà...

Torna a Milano Tuttofood, la fiera biennale dedicata all’ecosistema agro-alimentare

Tuttofood si terrà a Milano nel polo espositivo di Fiera Milano Rho dal 22 al 26 ottobre 2021, in concomitanza con HostMilano. Tuttofood è una manifestazione dal carattere globale che coinvolge il...

Fast Heroes la campagna mondiale sui sintomi dell’ictus al via anche in Italia

Fast Heroes è una campagna didattica internazionale rivolta alle scuole primarie, che ha lo scopo di aumentare la conoscenza dei sintomi dell'ictus e la consapevolezza dell'importanza di un'azione...