Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Aprile 2013 | Economia

I pc parlano solo Windows, ma 8 non convince

Microsoft continua a dominare incontrastata il mercato dei computer, con Windows che, nelle sue diverse versioni, è il sistema operativo del 91,89% dei pc su piazza. Il regno del software di Redmond continua incontrastato grazie soprattutto a 7, mentre il nuovo 8 non ha ancora convinto gli utenti. Windows 7 detiene infatti il 44,73% del market share , secondo i dati di Net Application del mese di marzo. Alle sue spalle persiste Windows Xp, ancora attivo sul 37,73% dei computer. Windows 8, invece, è fermo al 3,31% del mercato. Diverse le motivazioni del flop del sistema operativo, che sta invece andando bene in ambito smartphone. Innanzitutto, il calo delle vendite di desktop e laptop: i nuovi modelli, molti dei quali dotati di W8, sono fermi nei magazzini. Poi c’è l’attesa per Windows Blue, il nuovo software che nel secondo semestre del 2013 dovrebbe fornire diversi miglioramenti e funzionalità extra. Gli utenti sono dunque restii ad aggiornare (a pagamento) il proprio sistema Microsoft, facendo il salto da 7 a 8. La casa di Redmond, per il momento, si deve accontentare dei buoni riscontri in ambito mobile, con i Windows Phone i crescita e sempre più competitivi sul mercato.

Guarda anche:

Sanremo_vincitori

Festival di Sanremo: sono solo canzonette (?)

A giudicare dai dati diffusi da una ricerca di EY la risposta parrebbe essere no e anche se lo fossero, l’impatto economico è assai elevato: 205 milioni di euro, di cui 77 di valore aggiunto...
Italia ultima per merito in Europa - ph. Marzena7

Italia ultima in Europa per Merito

Secondo il Forum della Meritocrazia questa situazione incide sul calo dell'economia, che in quasi 30 anni ha perso 26 punti percentuali Non basta mettere la parola "merito" nel nome di un ministero...

Città e luoghi d’arte trainano il turismo in Italia anche nel 1° trimestre 2024

L'Osservatorio Turismo Confcommercio-Swg prevede per il primo trimestre 2024 oltre venti milioni di partenze tra gennaio e marzo. Preferiti i soggiorni brevi e le città d’arte. Dopo la ripresa...