Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Ottobre 2008 | Attualità

I ragazzi preferiscono il web alla tv

Negli Stati Unti, quasi tre quarti dei giovani di sesso maschile di età compresa tra i 18 e i 34 anni, passa più di 10 ore alla settimana navigando su internet. Il dato emerge da uno studio condotto da Hall&Partners per Break media e riguarda il secondo trimestre di quest’anno. Il 70% dei giovani intervistati ha dichiarato di non poter vivere senza internet, mentre solo il 31% pensa lo stesso della televisione. Dal sondaggio si evince che le pubblicità online rivolte ai giovani sono un’ottima idea e riscuotono successo: quasi sei giovani su dieci hanno affermato di ricordare gli annunci letti o visti su internet anche dopo essersi disconnessi. Quattro di essi a volte hanno acquistato i prodotti o i servizi promossi in rete.  La tendenza emersa dai dati raccolti da Hall&Partners trova conferma nell’indagine effettuata da Educase in agosto sugli studenti del college: il 35% di essi naviga 21 o più ore a settimana.

Guarda anche:

Musica e balletto occupano Milano grazie alla Scala

La Scala in Città, l’iniziativa realizzata dal Teatro alla Scala di Milano in collaborazione con la Filarmonica della Scala e l’Accademia Teatro alla Scala, ritorna con la 2a edizione dal 27...

Il lume della scienza si accende sulla Notte dei Ricercatori

Venerdì 30 settembre un ricco programma di iniziative si svolge in Italia e in tutto il mondo per avvicinare l’universo scientifico alle persone e alle scuole con eventi coinvolgenti e innovativi. I...
cannolo

A Caltanisetta il cannolo da Guinnes World Record

È stato realizzato a Caltanissetta il cannolo più grande al mondo. Il tipico dolce siciliano misura 21 metri di lunghezza e un diametro di 18 centimetri ed entra di diritto nel registro dei Guinness...