Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Maggio 2007 | Attualità

Il mercato si accorge delle community online

eMarketer ha rilevato una crescente attenzione delle aziende statunitensi nei confronti dei siti internet di social network. Nel 2007 la spesa pubblicitaria su portali di questo tipo dovrebbe toccare i 900 milioni di dollari, dato in crescita rispetto alle precedenti stime di 865 milioni.  Per il 2011 la spesa potrebbe raggiungere quota 2,5 miliardi. “MySpace e Facebook continuano a inanellare successi e rappresenteranno il 72% delle entrate di quest’anno”, ha spiegato Debra Aho Williamson di eMarketer. E alla domanda “dove porterà questa tendenza?”, Williamson ha risposto “ovunque”. Fuori dagli stati Uniti le previsioni di spesa pubblicitaria nel settore sono passate dai 260 milioni a 335 milioni. Nel 2011 la quota oltre i confini degli States dovrebbe toccare 1,1 miliardi.

Guarda anche:

Italiani, navigatori, poeti, turisti e … ospitanti

L’Italia, con 72.869 ingressi, è la prima nazione nella classifica dei turisti esteri in Giordania nel 2022; la classifica redatta dal ministero del Turismo e delle antichità giordano vede al 2° e...
Creazione in MuSkin

MuSkin, come un fungo parassita diventa un abito sostenibile

Un progetto di tesi degli allievi di Modartech Pontedera riporta all’attenzione un brevetto eco di qualche tempo fa, oggi ancora più utile in ottica di una maggiore sostenibilità. Se è vero che le...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...