Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

4 Giugno 2014 | Economia

Il web africano in orbita con Google

Lo spazio è la nuova frontiera internet di Google. Il motore di ricerca americano ha deciso di investire un miliardo di dollari per sviluppare il progetto di rete web satellitare sui cieli dell’Africa : diversi utenti delle zone più disagiate del Pianeta potranno così fruire della rete. A Mountain View, stando a quanto riporta The Wall Street Journal , avrebbero predisposto la produzione di 180 piccoli satelliti in grado orbitare a un’altezza inferiore rispetto alla media (a circa 3.200 metri dal suolo, anche grazie alla loro leggerezza, circa 250 libbre) e di fungere così da ponti per creare una vere a disposizioni dei sistemi wifi situati a terra.  I l progetto – ribattezzato Loon – è gestito da Greg Wyler, fondatore della start-up O3b Networks , adeguatamente foraggiata da BigG: a lavoro ultimato l’impresa arriverà a costare oltre 3 miliardi di dollari. Una cifra che però aprirà a Google nuovi mercati, in forte crescita, nella sempre più rigogliosa e competitiva economia digitale.

Guarda anche:

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...
spaghetti

Il Made in Italy vola in tavola all’estero, ma il miele soffre

L’Italia raggiunge l’autosufficienza alimentare con un export a +12% che supera le importazioni, secondo dati Coldiretti presentati a Cibus 2021. Meno bene la produzione di miele in calo del 25%.  ...
Cibus_2021

Cibus: tutte le novità del settore agroalimentare Made in Italy

A Parma dal 31 agosto al 3 settembre va in scena Cibus, il Salone dell’Alimentazione: una manifestazione che consente di scoprire i nuovi cibi italiani. La XX° edizione di Cibus, organizzata da...