Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

2 Marzo 2006 | Attualità

IN ITALIA MUSICA ONLINE AL 4%

Anche in Italia sta crescendo il segmento della musica digitale. Secondo i dati di PricewaterhouseCoopers annunciati dalla Fimi, associazione che rappresenta l’industria discografica italiana, nel 2005 attraverso le nuove tecnologie sono stati venduti brani musicali e suonerie originali per un totale di 11,6 milioni di euro, che rappresenta il 4% del mercato discografico italiano. Complessivamente sono stati scaricati oltre 14 milioni di brani musicali dai negozi online e tramite i telefoni cellulari. La musica da internet ha fatturato 3,05 milioni di euro, mentre il mobile ha fatturato 7,7 milioni (67% del mercato digitale). E anche il mondo della discografia si adegua: i brani del Festival di Sanremo possono essere scaricati sul telefonino come suoneria.

Guarda anche:

collaborazione fra cinema italiano e francese - mermyhh

Italia – Francia si giocano la partita dell’audiovisivo

Tavola rotonda tra Istituzioni e professionisti del settore per discutere di strategie e nuove opportunità Si è svolto a Roma il secondo incontro in pochi mesi tra CNC (Centre national du cinéma et...
telecamere di sicurezza con intelligenza artificiale - Molicris

Oltre 200 negozi in Italia sventano i furti con l’IA

Il sistema è di una start up che promette di diminuire il taccheggio e prevenire in tempo reale i furti Almeno tremila negozi in tutto il mondo hanno scelto una tecnologia basata sull'intelligenza...

Venezia adotta un codice deontologico per gli operatori turistici

Proporre itinerari alternativi per Piazza San Marco; utilizzare auricolari per l’ascolto delle spiegazioni delle guide; consigliare al turista di tenere la destra nelle calli per evitare intralci al...