Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Febbraio 2006 | Economia

IN RUSSIA NUOVA LEGGE SULLA PUBBLICITà TELEVISIVA CONTESTATA DA CONCESSIONARIA

La concessionaria di pubblicità televisiva russa Video International ha minacciato di stracciare tutti i contratti in essere se sarà approvata una legge che rischia di limitare la pubblicità. Video International è la concessionaria esclusiva di tre importanti tv russe: le statali First Channel e Rossiya e il network Sts. La nuova legge che riduce di un quarto la pubblicità in tv dovrebbe arrivare alla terza e ultima lettura in parlamento venerdì

Guarda anche:

Se è solo questione di etichetta

La Commissione Europea cerca di adottare una classificazione unica per tutti i prodotti alimentari dell’Unione. La guerra all’etichetta è scoppiata a maggiori 2020, quando la Commissione Europea ha...

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Agrifood-tech

Agrifood-tech 2022, investiti in Italia 156 milioni

Dalle start up che si occupano di menù digitali a quelle che curano l’approvvigionamento, secondo TheFoodCons nel 2022 almeno 54 operazioni hanno voluto mantenere il Paese al passo con il panorama...