Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

16 Febbraio 2006 | Economia

IN RUSSIA NUOVA LEGGE SULLA PUBBLICITà TELEVISIVA CONTESTATA DA CONCESSIONARIA

La concessionaria di pubblicità televisiva russa Video International ha minacciato di stracciare tutti i contratti in essere se sarà approvata una legge che rischia di limitare la pubblicità. Video International è la concessionaria esclusiva di tre importanti tv russe: le statali First Channel e Rossiya e il network Sts. La nuova legge che riduce di un quarto la pubblicità in tv dovrebbe arrivare alla terza e ultima lettura in parlamento venerdì

Guarda anche:

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...

Italiani tra gli europei meno propensi a rinunciare al contante

Italiani ancora dipendenti dal contante. Nonostante tutte le migliorie adottate nel campo del digitale e delle piattaforme. il Paese è tra i trenta peggiori per incidenza del contante sull’economia....