Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

16 Febbraio 2006 | Economia

IN RUSSIA NUOVA LEGGE SULLA PUBBLICITà TELEVISIVA CONTESTATA DA CONCESSIONARIA

La concessionaria di pubblicità televisiva russa Video International ha minacciato di stracciare tutti i contratti in essere se sarà approvata una legge che rischia di limitare la pubblicità. Video International è la concessionaria esclusiva di tre importanti tv russe: le statali First Channel e Rossiya e il network Sts. La nuova legge che riduce di un quarto la pubblicità in tv dovrebbe arrivare alla terza e ultima lettura in parlamento venerdì

Guarda anche:

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...

Tornano nei campi italiani miglio e avena grazie al progetto europeo “Re- Cereal”

La coltivazione di avena, miglio e grano saraceno sta nuovamente attirando l'interesse degli agricoltori delle regioni alpine di Austria e Italia. Una notizia a beneficio dei 233.000 ciliaci ad oggi...