Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

12 Ottobre 2006 | Economia

IPER SMAU E’ TEMPO DI BILANCI

Si è chiusa sabato scorso la quarantatreesima edizione di Smau, il salone milanese dell’Ict che per la prima volta era dedicato esclusivamente a un pubblico di operatori professionali. Rispetto al 2005 è stato registrato un aumento del 51,8% del numero delle aziende presenti e un incremento del 30,4% della superficie espositiva. Hanno varcato le porte di Smau 2006 nei quattro giorni di manifestazione oltre 50 mila visitatori professionali qualificati e 1.575 giornalisti. Il presidente di Promotor International, società che organizza Smau, Alfredo Cazzola, si è detto “particolarmente soddisfatto. I numeri e le impressioni raccolte su questo primo Smau completamente Business ci hanno dato ragione”. Secondo Cazzola “la scelta di traghettare il salone da manifestazione generalista e indifferenziata verso un’identità di salone professionale è stata vincente. Crediamo che la strada intrapresa sia quella giusta per il rilancio di Smau quale punto di riferimento nazionale per tutto il settore Ict”. Nelle prossime due pagine daremo una breve panoramica di alcune proposte presentate nel corso della quattro giorni dell’Ict.

Guarda anche:

Le sfide di Milano

Una visione di Milano 2030 è evocata nel volume “8tto Racconti di Milano - Verso un nuovo progetto di città”. Edito da Assimpredil Ance di Milano, Lodi, Monza e Brianza, per approfondire, sotto...

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...

Emergenza riciclaggio dei rifiuti nelle regioni italiane.

Nel riciclaggio della carta l'Italia viaggia con 15 anni di anticipo sull’Europa. Secondo l’ultimo rapporto Ispra, Roma differenzia il 51,2 per cento dei rifiuti urbani e ne manda in discarica oltre...