Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

15 Giugno 2006 | Economia

IPTV E WI-MAX SONO LE TECNOLOGIE DEL FUTURO ANCHE PER L’IMPATTO ECONOMICO

IpTv e Wi-max sono le nuove tecnologie che avranno il maggiore impatto economico dal 2009. E’ questa la conclusione alla quale sono arrivati i maggiori esperti del settore riuniti a New York per il Deloitte & Touche’s forum. L’IpTv permette ai provider di creare contenuti per audience specifiche. Le compagnie telefoniche stanno spingendo sull’IpTv per competere con le emittenti via cavo per i film in modalità on demand. Ma sembra che queste ultime vogliano fornire i contenuti IpTv ai consumatori attraverso un abbonamento base. Per quanto riguarda il Wi-max, alcuni esperti hanno espresso dei dubbi sulla tempistica dell’espansione, mentre altri credono che si diffonderà a livello di massa più velocemente di quanto abbia fatto il Wi-fi. La maggior parte concorda sul fatto che a trainare l’utilizzo del Wi-max non saranno gli Usa. Nel 2009 secondo le previsioni il video sarà integrato al 90% ai siti, mentre dal 2008 laptop e dispositivi portatili saranno completamente integrati con chip Wi-max e Wi-fi.

Guarda anche:

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...
spaghetti

Il Made in Italy vola in tavola all’estero, ma il miele soffre

L’Italia raggiunge l’autosufficienza alimentare con un export a +12% che supera le importazioni, secondo dati Coldiretti presentati a Cibus 2021. Meno bene la produzione di miele in calo del 25%.  ...
Cibus_2021

Cibus: tutte le novità del settore agroalimentare Made in Italy

A Parma dal 31 agosto al 3 settembre va in scena Cibus, il Salone dell’Alimentazione: una manifestazione che consente di scoprire i nuovi cibi italiani. La XX° edizione di Cibus, organizzata da...