Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Dicembre 2023 | Ambiente, Innovazione

Iride, l’occhio spaziale che osserva le città italiane

Parte a gennaio il monitoraggio delle isole di calore di 34 città italiane, grazie a Iride, il programma spaziale satellitare europeo di Osservazione della Terra, promosso dal Governo italiano, finanziato con il PNRR e realizzato con il supporto dell’Agenzia Spaziale Europea e l’Agenzia Spaziale Italiana.

Verranno monitorate costantemente le isole di calore, quel fenomeno che produce un microclima più caldo all’interno delle aree urbane: un’analisi che sarà preziosa per le amministrazioni locali, con l’obiettivo di individuare le aree prioritarie dove mettere a dimora nuovi alberi e creare nuove aree verdi.

La costellazione di satelliti di Iride, composta da 69 apparati, sfrutterà più tecniche osservative e disporrà di satelliti allo stato dell’arte e al servizio sia delle istituzioni che delle startup e realtà industriali nazionali.

Iride permette una rivisitazione giornaliera delle località italiane, con una distanza di campionamento al suolo dell’ordine di due metri. Considerata una “costellazione di costellazioni”, Iride è un sistema end-to-end costituito da satelliti nell’orbita bassa (Upstream Segment), dall’infrastruttura operativa a terra (Downstream Segment) e dai servizi destinati alla Pubblica Amministrazione (Service Segment).

Basata su una serie di tecnologie e strumenti di rilevamento diversi, la costellazione è unica nel suo genere; la sua peculiarità è di essere una costellazione costituita da dozzine di satelliti di dimensioni ridotte rispetto a quelle degli apparati principali. I satelliti non sono tutti identici, ma di taglie diverse: si parte da quelli più piccoli, intorno ai 25 chilogrammi, fino a quelli più grossi, nell’ordine dei 350 chili.

Guarda anche:

Lago di montagna - ph. kordi_vahle

Laghi alla plastica su Alpi e Prealpi italiane

Una ricerca in collaborazione con le Università di Milano e del Piemonte Orientale svela una massiccia presenza di microplastiche anche in alta quota Microplastiche, frammenti e residui di...
Wood Architecture Prize - Roberto Rocca Innovation Building

A Milano una costruzione premiata per l’architettura in legno 

Il Roberto Rocca Innovation Building di Filippo Taidelli Architetto si è aggiudicato il Wood Architecture Prize by Klimahouse, primo premio italiano per l'architettura in legno Il Roberto Rocca...
Giornata Mondiale Malattie Rare 29 febbraio - ph. PublicDomainPictures

In corso la campagna ideata da OMaR per le malattie rare

"Basta essere pazienti" è l'iniziativa di sensibilizzazione in vista del 29 febbraio, Giornata Mondiale che cade nel giorno più raro del calendario "Basta essere pazienti" è un gioco di parole...