Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

18 Gennaio 2013 | Economia

Italia, accesso alla rete più caro d’Europa

In Italia l’Ull, l’unbundling del local loop è più caro della media europea, parola dell’Agcom. Una recente analisi dell’Autorità delle comunicazioni ha riguardato proprio l’accesso disaggregato alla rete locale, che resta una delle variabili sotto la lente in questo periodo, basti ricordare l’indagine in corso da parte dell’Antitrust, che terminerà a fine marzo, su una presunta distorsione della concorrenza nel mercato della telefonia fissa. In un recente report l’authority ha fornito la “media semplice ” dell’unbundling nei 27 Paesi membri dell’Unione Europea, fissando il risultato, cioè i l valore medio, a 8,17 euro al mese. In Italia il prezzo corrente è invece di 9,28 euro. La differenza si traduce in parecchie decine di milioni di euro che gli operatori alternativi di telefonia fissa sono costretti a versare in più. 

Guarda anche:

I robot amici dell’uomo. La ricerca è italiana

Sono robot collaborativi, nati per aiutare i chirurghi a “sentire” gli organi durante un’operazione anche a migliaia di chilometri di distanza, progettati per sollevare delicatamente anziani o malati allettati, per fare pulizie in casa, per lavorare nelle fabbriche, con compiti più rischiosi, riducendo le possibilità di infortuni.

SOS frantoi. Il paradosso italiano

Unaprol e Coldiretti hanno recentemente presentato l’esclusivo rapporto su “La guerra dell’olio Made in Italy” diffuso all’alba dell’attuale campagna olearia 2022/2023. Ad emergere è un’incognita...

Come vendere tulipani agli olandesi!

Vale 1 miliardo di euro l'export made in Italy di piante fiori e fronde. Nel dettaglio, si tratta di 1.146.762.653 euro, in crescita del 22% rispetto allo stesso periodo del 2020 (erano 937.756.550...