Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Aprile 2013 | Attualità

Jennifer e Marc tornano insieme per un reality

E’ stata una delle coppie più belle dello showbiz, sono stati sposati per 8 anni e sono genitori dei gemelli Max e Emme . Si sono lasciati esattamente un anno fa, ma il loro sodalizio artistico non è finito. Jennifer Lopez e Marc Anthony sono protagonisti del reality show Que Viva!. Una sorta di casting planetario dei talenti latini sparsi in giro per in mondo. Dopo aver debuttato su Fox America lo scorso anno, adesso il format arriva in Italia e viene trasmesso sul canale gratuito Cielo ogni domenica alle 14. Jennifer e Marc (insieme al coreografo Jamie King ) faranno un lungo viaggio per 21 stati di cultura latino americana alla ricerca dei più grandi aspiranti performer sulla piazza. I ballerini, cantanti, musicisti e acrobati più talentuosi verranno scelti per esibirsi in un imponente show che farà rivivere – a Las Vegas – tutta l’energia della musica sudamericana.

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...