Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

11 Aprile 2013 | Attualità

La Cina vieta Django Unchained

I cinema cinesi hanno cancellato la proiezione del film di Quentin Tarantino Django Unchained nel suo primo giorno di programmazione. Secondo quanto riferito dal sito Sina, riportando l’avviso diffuso nelle sale, la cancellazione su tutto il territorio nazionale è stata dovuta a “motivi tecnici” , ma una fonte interna all’industria cinematografica ha invece motivato la decisione come un atto di censura contro la nudità mostrata dalla pellicole. Django Unchained era il primo film di Tarantino a essere distribuito in Cina, secondo Hollywood Reporter. Il film aveva subito modifiche in alcune scene violente per poter superare la censura cinese.

Guarda anche:

violenza_adolescenti

Adolescenti e violenza di genere: un/una ragazzo/a su due ha subito atteggiamenti violenti nella coppia

Nei giorni scorsi Save the Children, in collaborazione con Ipsos, ha pubblicato i risultati di un’indagine di approfondimento sulle relazioni amicali e affettive degli adolescenti. In maniera...
Controlli a frontiere e dogane contro laa febbre dengue - ph. lksuperboy

Emergenza Dengue in Sudamerica, in allerta le frontiere italiane

Focolai in Brasile, Argentina e altre zone tropicali fanno scattare i controlli. Allo Spallanzani di Roma, intanto, c'è già il vaccino Corre l'anno bisestile 2024 e il Sudamerica si trova a...
Un sandwich vegano - ph. Miroro

Veganuary 2024, 1.7 milioni di italiani hanno provato a mangiare vegano

Iniziativa promossa da Essere Animali insieme a oltre 100 imprese per favorire nuove abitudini alimentari a ridotto impatto ambientale I social sono un concentrato di food blogger, che sempre più...