Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

27 Ottobre 2022 | Attualità

La città di Lucca, capitale mondiale di gioco e fumetto

Dal regista culto Tim Burton per “Mercoledì” a due protagonisti dello spinoff di Star Wars “Andor”; da autori di tutto il mondo ai raduni di Cosplay e concerti. A Lucca Comics & Games 2022 si ritrova il meglio della Nona Arte in tutte le sue declinazioni. E in Italia si viene ancora a cercare talenti.

Per 5 giorni, dal 28 ottobre al Primo Novembre, Lucca torna a essere la capitale mondiale di fumetti e giochi, con il meglio di quanto editoria e industrie creative offrono in questo momento. Lucca Comics & Games 2022 è una proposta culturale a tutto tondo, per soddisfare amanti di baloon, manga, giochi e videogiochi (anche nelle loro declinazioni online), serie tv e anime, cosplay e mondo fantasy. L’obiettivo ambizioso è quello di stimolare, oltre alla fantasia, la partecipazione attiva da parte di tutti i fan, a partire da una precisa dichiarazione d’intenti (e relativi hashtag): We believe in #Community #Inclusion #Respect #Discovery #Gratitude.

Lucca

Lucca

Serie e Superospiti

Fra gli appuntamenti del programma l’anteprima europea della serie “Mercoledì” (con Jenna Ortega nei panni di Mercoledì Addams, in arrivo su Netflix il 23 novembre) è certo uno di quelli di maggior prestigio, contando che per la proiezione, prevista per lunedì 31 ottobre, è atteso in città il regista di culto Tim Burton.

Spazio anche a due progetti Lucasfilm, accessibili da Disney+. Il 30 ottobre sono a Lucca Denise Gough e Kyle Soller, due dei protagonisti di “Andor”, già disponibile con un nuovo episodio alla settimana, mentre il 1° novembre è la volta di Amar Chadha-Patel, Erin Kellyman ed Ellie Bamber, membri del cast di “Willow”, al debutto il 30 novembre.

Dal Giappone mangaka con furore

Lucca Comics & Games 2022 segna il grande ritorno dei mangaka in Italia. Oltre al già annunciato Norihiro Yagi (Star Comics), autore di Ariadne In The Blue Sky, tutt’ora in corso, e del dark fantasy Claymore, sarà presente tutti i giorni per incontrare finalmente dal vivo i suoi fan anche Nagabe (J-Pop Manga), autore del successo da più di un milione di copie Girl From The Other Side, diventato anche un film animato. A completare il tris di autori giapponesi Atsushi Ohkubo, autore di successi mondiali come Soul Eater (sua prima opera serializzata) e Fire Force: amante di musica e di videogiochi, character designer, autore best seller, al maestro Lucca Comics & Games dedicherà una mostra a Palazzo Ducale e un incontro col pubblico al Padiglione Panini.

Videogame italiani alla conquista del mondo

Davide Soliani, Creative Director di Ubisoft, creatore di Mario + Rabbids Sparks of Hope, racconterà tutti i retroscena del suo lavoro, accompagnandoci nella visita alla mostra dedicata proprio a Mario + Rabbids: Sparks of Hope all’interno della Casa del Boia.

Compleanno tondo festeggiato in pompa magna, quello per i 50 anni di Atari. Superospite dei cinque giorni di manifestazione sarà proprio con il suo fondatore, Nolan Bushnell, indicato da Newsweek come “uno dei 50 uomini che hanno cambiato l’America”. Il creatore del primo coin-op su larga scala (Computer Space) e inventore di Pong sarà celebrato con una mostra e parteciperà a dibattiti e approfondimenti legati al mondo videoludico.

Arriva dal Si parte con un illustratore e character designer di prim’ordine: il giapponese Yoshitaka Amano, creatore di personaggi iconici dell’animazione mondiale come Gatchaman, Tekkaman: The Space Knight, e Casshan, famoso sia per i film d’animazione come Vampire Hunter D sia per avere firmato il logo e le illustrazioni della premiata serie Final Fantasy.

Marvel a Lucca a caccia di talenti

Il calendario è talmente denso che vale la pena consultarlo di giorno in giorno sul sito della manifestazione. Una cosa, però, merita di essere segnalata. Al Lucca Comics & Games 2022 torna Chester B. Cebulski, editor in chief di Marvel, presente insieme a Panini per svolgere principalmente attività di scouting in Area Pro, lo spazio che offre agli aspiranti fumettisti l’opportunità di mostrare il proprio lavoro agli editori e per partecipare agli appuntamenti legati al mondo Marvel, tra cui le celebrazioni di Spider-Man.

di Daniela Faggion

Lucca

Guarda anche:

L’ Al al servizio della tutela del patrimonio culturale italiano

In Italia il traffico illecito di beni culturali viene contrastato dal personale del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) con il supporto di piattaforme e archivi informatici...

Fondazione Italia Patria della Bellezza premia le realtà culturali italiane importanti ma poco note

Sono 22 le realtà culturali vincitrici del "Premio 2024 della Fondazione Italia Patria della Bellezza" giunto alla sua quarta edizione, di cui 3 premiate con un contributo complessivo di 60.000 euro...
Uomo nel grano - ph Pexels

Cibo Made in Italy non ci sarebbe senza il lavoro degli immigrati

Secondo nove casi studio sono centinaia di migliaia le persone giunte in Italia dall'estero che lavorano per i prodotti tipici italiani Fino al 50% di manodopera straniera dietro alle filiere....