Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

1 Giugno 2006 | Attualità

LA COMMISSIONE EUROPEA ADOTTA UNA STRATEGIA COMUNE PER LA SICUREZZA ONLINE

La Commissione Ue ha adottato un documento programmatico che punta a promuovere una strategia comune nel settore della sicurezza online attraversouna maggiore consapevolezza dei rischi legati a internet. Nel comunicato si legge che attualmente la sicurezza online rappresenta il 5-13% della spesa per la tecnologia dell’informazione (It) in Europa. Un livello che Bruxelles definisci non solo “basso” ma addirittura “allarmante”. Per il commissario Ue alla Società dell’informazione e i Media Viviane Reding “la natura della minaccia sta cambiando e quindi deve cambiare anche la nostra risposta” attraverso “una rinnovata strategia basata sul dialogo e il partenariato”. La Commissione Ue punta sull’esame delle politiche nazionali in questo settore, sull’individuazione delle pratiche migliori e su un rinnovato dialogo tra le varie autorità pubbliche. L’Enisa (European Network and Information Security Agency) si occuperà di realizzare un data base comune per raccogliere e gestire i casi.

Guarda anche:

Climatariani e nuove tendenze sulla tavola degli italiani

La pandemia ha colorato di “verde” la tavola degli italiani, tanto che 1 italiano su 6 dichiara di adeguare il proprio regime alimentare per ridurre l'impatto ambientale.   E’ quanto emerge dal...

Export agroalimentare italiano verso il record storico

L'alimentare italiano registrerà il primato storico nelle esportazioni raggiungendo quota 52 miliardi, mai registrato prima nella storia dell'Italia, se la tendenza di aumento del 13% sarà...

Torna a Milano Tuttofood, la fiera biennale dedicata all’ecosistema agro-alimentare

Tuttofood si terrà a Milano nel polo espositivo di Fiera Milano Rho dal 22 al 26 ottobre 2021, in concomitanza con HostMilano. Tuttofood è una manifestazione dal carattere globale che coinvolge il...