Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Maggio 2013 | Attualità

La Corte Costituzionale accelera su Mediaset

La Corte Costituzionale deciderà a breve sul caso del legittimo impedimento del marzo 2010 contestato dagli avvocati Ghedini-Longo nell’ambito del processo Mediaset sui diritti tv che coinvolge Silvio Berlusconi.  Secondo quanto riporta La Repubblica , la prossima settimana dovrebbe tenersi la camera di consiglio per decidere se quello del primo marzo 2010 fu o non fu un legittimo impedimento e il presidente del tribunale fece bene a non riconoscerne la necessità, proseguendo con il processo. Le indiscrezioni vorrebbero la Corte propensa alla bocciatura del legittimo impedimento. Se il nodo verrà sbrogliato entro la prossima settimana, le motivazioni e la sentenza verranno depositate entro l’estate, e a Berlusconi non rimarrebbe che il ricorso in cassazione.

Guarda anche:

Bergamo Porta Sud, progetto di respiro internazionale

La riqualificazione della più grande area dismessa della città di Bergamo, una porzione di territorio di quasi 400mila metri quadrati, a due passi dal centro cittadino, è realtà. Il Gruppo Vitali ha...

A -30 gradi a bordo di una bici

L’ultracyclist italiano Omar Di Felice è partito il 29 novembre per la traversata dell'Antartide in sella a una bicicletta, in solitaria; cercherà di percorrere 1.200 km per raggiungere il Polo Sud,...
Giovanni Ferrero

Nutella batte la moda: Giovanni Ferrero & Family più ricco di Pinault secondo Bloomberg

È Giovanni Ferrero l’italiano più ricco, è quanto emerge dal Bloomberg Billionaires Index a fine novembre, la classifica dei 500 uomini più ricchi del mondo che Bloomberg aggiorna ogni giorno dopo...