Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

26 Giugno 2024 | Attualità, Innovazione

La più grande giga factory italiana sorge alle porte di Milano

Posata la prima pietra di quella che sarà la principale centrale per l’economia dell’idrogeno in Italia

Per decarbonizzare occorre sfruttare risorse alternative: il solare, l’eolico e anche l’idrogeno. Quest’ultima fonte è al centro di quella che sarà la più grande giga factory italiana, per la quale è stata da poco posata la prima pietra a Cernusco sul Naviglio, alle porte di Milano.

A inaugurare l’impresa, finanziata da De Nora Italy Hydrogen Technologies e realizzata in collaborazione con Snam, era presente anche il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, secondo il quale l’idrogeno verde ricoprirà un “ruolo preminente nel processo di decarbonizzazione dell’industria e dei trasporti”.

Quello che nascerà, grazie a un investimento complessivo stimato al momento in 100 milioni di euro, sarà il principale polo produttivo di elettrolizzatori per idrogeno verde in Italia. Entro 20230 si stima che avrà una capacità di 2GW equivalenti. La gigafactory si estenderà su 25.000 metri quadrati e, produrrà, oltre agli elettrolizzatori, sistemi e componenti per l’elettrolisi dell’acqua e celle a combustibile

L’impresa avrà una ricaduta anche sulla sostenibilità economica sociale, perché sono previsti circa 200 posti di lavoro diretti e un indotto per circa 2000 persone. La costruzione del polo tecnologico dovrebbe concludersi entro i primi mesi del 2026.

 

di Daniela Faggion

produzione italiana idrogeno - ph. geralt

Guarda anche:

Agli indiani piace sempre di più l’Italia, Milano in testa

Nell’arco di undici anni sono più che triplicate le presenze dei turisti dall’India nelle strutture italiane. Malpensa è lo scalo italiano più gettonato. Tra le mete preferite, le città d’arte....

Una pianta salverà il mondo?

Gli estratti botanici della salvia, ricchi di fitocostituenti, rappresentano una risorsa utile per scoprire terapie che potrebbero colpire la senescenza e quindi migliorare la salute. Pianta nota...
Fast Boy e Raf

Seconda giovinezza per Self Control di Raf 

A quarant'anni dal lancio il suo refrain entra in Wave, collaborazione del cantante italiano con il duo tedesco Fast Boy Si intitola WAVE il singolo nato dalla collaborazione tra il duo...