Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

29 Gennaio 2013 | Attualità

La Russia rinuncia al bando degli stranieri in tv

La Duma, camera bassa del Parlamento russo, ha bloccato l’iter del disegno di legge che pensava di vietare ai cittadini stranieri di lavorare nelle radio e nelle televisioni russe. L’iniziativa era stata presentata in Parlamento allo scopo di evitare che voci stranieri screditassero la Russia, ma sembrava fatta apposta per allontanare dal piccolo schermo  Vladimir Pozner , una delle personalità più note della tv locale, dotato anche di cittadinanza americana. Nel 2012, Pozner aveva pubblicamente criticato l’attività parlamentare, finendo nel mirino dei legislatori nonostante le pubbliche scuse poi espresse in diretta.

Guarda anche:

La Specola - immagine dal sito ufficiale

Riapre la Specola, il più antico museo scientifico d’Europa

L'istituzione fiorentina propone 13 nuove sale su cere botaniche e minerali. Fu la sede della prima officina ceroplastica in città Nel giorno del suo compleanno numero 249 ha riaperto al pubblico la...
Simona Molinari - press office

Callas Tribute Prize NY assegnato a Simona Molinari

La cantante napoletana riceverà il prestigioso riconoscimento internazionale il 7 marzo, in vista della festa della Donna. La cantante Simona Molinari è stata insignita del Callas Tribute Prize NY....

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...