Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

30 Aprile 2013 | Attualità

La tv da salvare al festival di Dogliani

La tv che vale ancora la pena salvare dal calderone dei programmi generalisti e la comunicazione politica. Ecco i temi al centro del Festival della tv e dei nuovi media , da venerdì a domenica a Dogliani . Federica Mariani, direttore artistico della rassegna: ” A Dogliani si confronteranno i vertici dei principali broadcast nazionali, parleranno i protagonisti di carriere televisive immense e si racconteranno gli inventori di reti minuscole che da un monolocale di Partinico provano a mettere in crisi la criminalità organizzata. Proveremo insomma a costruire il palinsesto ideale, la sequenza perfetta di programmi per i quali valga ancora la pena di accendere la televisione” . In tutto sono 63 personaggi che si alterneranno in piazza Umberto I. Fra gli appuntamenti della kermesse più attesi quello con Pippo Baudo , un monumento della tv italiana che si racconterà con Fabrizio Del Noce. Poi Piero Chiambretti con Storia dell’Italia e degli italiani , un viaggio attraverso vent’anni di carriera e Geppi Cucciari con La tv di…. Chiuderà la rassegna il dibattito Un orizzonte per il nostro Paese con Carlo De Benedetti , presidente dell’ Espresso intervistato da Stefano Folli , editorialista del Sole 24 ore e Lilli Gruber , conduttrice di Otto e mezzo su La7.

Guarda anche:

Genova, Piazza de Ferrari

L’Ocean Race in Italia per la prima volta

La competizione che solca gli Oceani da mezzo secolo sbarca a Genova nel giugno 2023.   Fra gli eventi in calendario per il nuovo anno c’è anche l’arrivo della Ocean Race, che sbarcherà a...
pizza napoletana

Pizza napoletana: approvato marchio di garanzia contro le etichette fake

Non nominare la pizza napoletana invano. Dal 18 dicembre entra in vigore il Regolamento UE che assegna alla ricetta della tradizionale pizza napoletana l’etichetta di Stg, “specialità tradizionale...

Questa volta Sting nella bottle mette il vino e vince il premio “Vignaiolo Verde”

In occasione della presentazione del volume ‘I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2023’, la guida diretta dal sommelier ex campione del mondo Luca Gardini che seleziona i cento vignaioli tenendo...