Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

23 Marzo 2024 | Attualità

L’arte contemporanea per la rinascita dei piccoli borghi

Un ampio progetto di ripopolamento e riqualificazione, che coinvolge artisti italiani e non solo, è in corso di realizzazione a Latera, comune laziale. Tra le iniziative, online il bando per partecipare al premio internazionale Latera The Art Farm, per la realizzazione di un’opera permanente.

Un premio internazionale per l’arte contemporanea, con l’obiettivo di riqualificare l’antico borgo medievale di Latera nel Lazio e creare una nuova attrattiva turistica e culturale per il territorio. Oggetto del concorso Latera The Art Farm è il piccolo comune al confine con la Toscana, a pochi passi dal Lago di Bolsena: una delle realtà italiane a rischio spopolamento con una lunga storia di piccole botteghe artigiane, ormai scomparse, e case arroccate con un bellissimo castagneto a fare da cornice.

Il concorso internazionale Latera The Art Farm

Per partecipare al concorso internazionale Latera The Art Farm, è necessario iscriversi online al bando entro il 5 giugno 2024. A disposizione dell’artista che sarà selezionato, una residenza artistica per la realizzazione di un’opera – scultura o installazione – da inserire nel più ampio percorso espositivo di Latera, già in divenire. La permanenza a Latera per il vincitore del concorso sarà di 30 giorni, da svolgersi tra marzo e maggio 2025. In questo periodo potrà approfondire il territorio e la sua storia ideando e progettando l’opera permanente, con un premio di 10 mila euro e avvalendosi della collaborazione di partner tecnici e di maestranze del territorio.

Il progetto complessivo di riqualificazione

Nel progetto complessivo di Latera the art farm sono coinvolti altri artisti visivi italiani, chiamati a realizzare delle opere artistiche di street art, scultoree/installative, oltre alla realizzazione di opere di design artistico volte alla riqualificazione delle camere dell’hotel diffuso, attualmente in fase di ristrutturazione. Un programma ampio e articolato che inciderà sul borgo creando un percorso espositivo a cielo aperto. Fa parte del progetto anche la realizzazione di un docufilm dedicato.

I promotori

Latera the art farm è promosso dal Comune di Latera e dall’Associazione Saint Francis’ Ways, vincitori di un bando finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del NextGenerationEU e dei fondi del PNRR, con la direzione artistica di Squareworld Studio e in collaborazione con la giuria selezionata.

Il testo completo del bando, tutte le informazioni sui termini e le modalità di iscrizione e sul progetto si possono trovare sul sito ufficiale https://www.lateratheartfarm.it

Di Valentina Colombo.

Guarda anche:

L’ Al al servizio della tutela del patrimonio culturale italiano

In Italia il traffico illecito di beni culturali viene contrastato dal personale del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale (TPC) con il supporto di piattaforme e archivi informatici...

Fondazione Italia Patria della Bellezza premia le realtà culturali italiane importanti ma poco note

Sono 22 le realtà culturali vincitrici del "Premio 2024 della Fondazione Italia Patria della Bellezza" giunto alla sua quarta edizione, di cui 3 premiate con un contributo complessivo di 60.000 euro...
Uomo nel grano - ph Pexels

Cibo Made in Italy non ci sarebbe senza il lavoro degli immigrati

Secondo nove casi studio sono centinaia di migliaia le persone giunte in Italia dall'estero che lavorano per i prodotti tipici italiani Fino al 50% di manodopera straniera dietro alle filiere....