Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

20 Dicembre 2006 | Attualità

Le case discografiche rinunciano a causa contro mamma newyorkese

L’industria musicale statunitense ha deciso di abbandonare la causa legale contro Patti Santangelo, madre di cinque figli diventata simbolo dei difensori della libertà su internet. La madre newyorkese, accusata di scaricare illegalmente musica dal web, si era difesa dicendo di non essere stata lei e di non essere a conoscenza delle abitudini di download illegale dei propri figli. Elektra Entertainment Group, Virgin Records America, Umg Recording, BMG Music e Sony BMG Music Entertainment, attraverso la Recording Industry Association of America , hanno lasciato cadere le accuse contro la madre ma vanno avanti i processi contro due dei figli della donna, Michelle e Robert, rispettivamente di 20 e 16 anni. foto pirateria

Guarda anche:

rome-JerOme82-moon

A Roma quattro strade messe in fila dalla Luna

Sarebbero state allineate per collegare le basiliche e il punto in cui il satellite tramonta la Luna sulla Città eterna L'assetto urbanistico voluto per Roma da papa Sisto V avrebbe avuto...

Furto in diretta su Instagram. Ma era una fake news

Il recente caso Rovazzi mostra come sia facile in Italia la diffusione di notizie false che diventano virali sui media. “Lato stampa è un po’ sfuggita di mano la cosa”. È lo stesso Fabio Rovazzi a...
fegato - ph. Hopestar21

L’intelligenza artificiale scopre in anticipo il grasso nel fegato

La potenzialità è al centro di un progetto che ha vinto lo Start Pitch a Pisa Per diagnosticare presto e facilmente il fegato grasso bastano una semplice ecografia e l'intelligenza artificiale. Lo...