Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

10 Giugno 2014 | Economia

Le librerie giapponesi arrivano in Italia

La giapponese Culture Convenience Club si prepara ad approdare in Italia con un nuovo format di librerie, le Tsutaya. Il lancio partirà da Alba , la città del tartufo a quanto pare molto apprezzato dal fondatore Muneaki Masuda, che ha scelto proprio la prima edizione di un festival dedicato al vino per annunciare il debutto in Italia. Nel paese del Sol Levante le librerie Tsutaya sono molto diffuse: contano 1.500 punti vendita e un bacino di 46 milioni di utenti con un fatturato che nel 2013 ha raggiunto i 200 miliardi di yen, pari a un miliardo e 430 milioni di euro circa. Dopo il lancio piemontese, l’espansione dovrebbe puntare verso est e già si parla di un possibile arrivo anche a Milano e in altre città italiane.

Guarda anche:

Nasce Italy China Council Foundation, le due scarpe nel commercio cinese

Nasce l’Italy China Council Foundation. Sarà un nuovo soggetto forte che eredita le funzioni dei predecessori, continuando a supportare le attività dei soci e delle aziende italiane e cinesi grazie...

Turismo: i numeri delle vacanze estive

Il 2022 registra un +35% di presenze rispetto al 2021. 9 italiani su 10 trascorreranno le ferie estive in Italia. Ci saranno più di 92 milioni di arrivi e quasi 343 milioni di presenze tra italiani...
rapporto

Rapporto benessere equo e sostenibile 2021: l’Italia post pandemia 

Il rapporto Bes 2021 'Il benessere equo e sostenibile in Italia’ diffuso dall'Istat fa una fotografia della società italiana nell'anno appena trascorso. Dall'aumento del lavoro da remoto, al numero...