Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Giugno 2008 | Attualità

Le voci dei Simpson raggiungono un accordo

Dopo un periodo di stallo, pace fatta tra gli attori che danno voce alla arcinota famiglia Simpson e la 20th Century Fox Tv, produttrice della serie: 400.000 dollari a puntata è il compromesso raggiunto dalle parti. Al momento del rinnovo del contratto i doppiatori avevano chiesto un aumento di 100.000 dollari, bloccando la produzione per mesi. Il nuovo accordo sarà valido per i prossimi quattro anni.

Guarda anche:

Dart contro l’asteroide:  arrivano le immagini dal mini-satellite tutto made in Italy 

E’ la prima volta che il genere umano modifica lo stato orbitale di un corpo celeste. A fotografare questa unicità nella storia dello spazio è stato uno strumento realizzato da una squadra di...

l gran rifiuto dell’Italia

Da uno studio statistico pubblicato da Eurostat, dal 2004 al 2020 la quantità di rifiuti riciclati è aumentata in modo significativo: da 870 milioni di tonnellate nel 2004 ai 1.221 milioni di...

Il Salone Nautico di Genova chiude in crescita

6,1 miliardi di fatturato. Una crescita del 31,3% del fatturato globale rispetto all'anno scorso. Ma soprattutto 26.350 posti di lavoro, pari a un incremento del 9,7%. 03.812 visitatori e un...