Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Gennaio 2007 | Attualità

L’ecommerce vola negli Usa

Buone notizie per il commercio elettronico d’oltreoceano. Secondo ComScore Networks nel 2006 la spesa su internet , escluso il settore viaggi, ha raggiunto quota 102,1 miliardi di dollari, in crescita del 24% rispetto al 2005. Nel periodo ‘natalizio’ (1 novembre- 31 dicembre) gli acquisiti online hanno segnato un esvorso di 24,6 miliardi (+26%). Il 13 dicembre è stato il giorno preferito dagli ‘spendaccioni’ del 2006 con ben 667 milioni devoluti agli acquisti sul web. Altri giorni sì per lo shopping sono stati l’11 dicembre (661 milioni) e il 4 dicembre (648 milioni). “Il 2006 è stato senz’altro un anno eccezionale per i negozi online visto che la spesa ha superato per la prima volta i 100 miliardi e la crescita è rimasta stabile al 24% rispetto all’anno precedente – afferma Gian Fulgoni, chairman di comScore Networks -. Lo shopping natalizio ha ovviamente giocato un ruolo importante per il successo dell’anno, mentre la spesa è aumentata negli ultimi due mesi dell’anno”.

Guarda anche:

La prima mostra personale in Italia di David Horvitz

A Milano, negli spazi di un ufficio dismesso presso l’innovativo BiM, va in scena “Abbandonare il locale”. Oltre 20 opere indagano i limiti di tempo e spazio e danno una lettura nuova dell’etica e...

L’Italia è leader mondiale della pasta

La produzione nel mondo sfiora i 17 milioni di tonnellate e gli italiani detengono il record di produttori ma anche di consumatori. Un mercato destinato a crescere a livello mondiale ma che registra...
Quale futuro per AI - ph. geralt

Il futuro dell’intelligenza artificiale diverso da ChatGPT

Andrea Soltoggio lavora in Gran Bretagna e ha firmato uno studio corale sui possibili sviluppi dell'AI. Secondo il suo gruppo di lavoro sarà come Star Trek, o più semplicemente come il genere umano...