Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

12 Novembre 2006 | Attualità

L’EDICOLA GLOBALE

L’OPINIONE PUBBLICA DIVISA SULL’ESECUZIONE DI SADDAM (Guardian) La notizia della condanna a morte di Saddam Hussein ha fatto immediatamente il giro del mondo. “Hussein condannato a morte per impiccagione” titola il New York Times. Per il britannico Independent “L’Europa chiede che la condanna a morte sia commutata in un’altra pena” e “Gioia e rabbia alla notizia della sentenza di morte per Saddam”, mentre uno degli inviati del giornale, Robert Fisk, afferma: “Questo è un verdetto di colpevolezza anche per l’America”. Lapidario il titolo del New York Post: “Adatto per essere appeso per il collo”. Il canale del Qatar AlJazeera riporta: “Reazioni contrastanti sul verdetto”. Per l’australiano The Age “Gli alleati di Saddam promettono vendetta”. “Lungi dal sistemare i contrasti iracheni, questo processo li ha resi più gravi” sottolinea il Times. Per il Telegraph si tratta di “Un processo difficile ma di un verdetto popolare” e il Guardian titola “Fine dei giochi per un dittatore: Saddam condannato all’impiccagione” e ricorda “L’opinione pubblica divisa sull’esecuzione di Saddam”. Le Figaro sottoliena: “La condanna a morte di Saddam Hussein mette l’Iraq in una situazione di incertezza” e Die Frankfurter Allgemeine: “Euforia e indignazione per la condanna a morte contro Saddam”

Guarda anche:

Movida over 65 ds_30

La movida italiana è degli over 65

Secondo l'Osservatorio Uiv, negli ultimi 15 anni sono aumentati del 112% quelli che fanno l'aperitivo Non sono più i giovani i protagonisti dell’aperitivo, bensì gli Over 65. Lo rivela un...
europei2024-meduza-jarmoluk

Autori italiani per la canzone di Uefa Euro 2024

Si intitola Fire ed è dei MEDUZA, ospiti alla cerimonia di chiusura a Berlino C'è il trio elettronico italiano MEDUZA dietro l'attesissima canzone ufficiale di UEFA EURO2024, che si intitola "Fire"...

Venezia riduce la plastica insieme al WWF

È la prima città d’Italia ad aderire al movimento globale legato al progetto Plastic Smart Cities per la riduzione e l’eliminazione della plastica. Per sensibilizzare anche le strutture turistiche è...