Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

29 Giugno 2006 | Economia

L’EUROPA è MOBILE

Il mercato raggiungerà 198,4 miliardi nel 2011. Crescono musica e tv in mobilità. Lo afferma uno studio di Analysis.Il mercato mobile europeo registrerà una crescita annua del 6,2% per arrivare a 198,4 miliardi nel 2011 contro i 138,4 miliardi del 2005. Lo afferma la società di ricerca Analysys. La telefonia mobile ha quasi raggiunto la saturazione e la crescita sarà trainata soprattutto dai cosiddetti servizi ‘rich media’ come musica e tv. La penetrazione del segmento mobile in Europa occidentale era del 96,2% alla fine del 2005 e crescerà del 108,8% entro il 2011. Gli operatori cercheranno di conquistare nuovi clienti e ci sarà un aumento delle persone che avranno più di una sim. L’Arpu, il ricavo medio per utente, crescerà del 20%, da 31,3 euro nel 2005 a 37,5 nel 2011. Secondo l’autore dello studio Windsor Holden c’è una rapida crescita “del numero di download di brani e della tv in streaming”. A lungo termine ci sono buone prospettive anche per i ricavi da voce.

Guarda anche:

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...
spaghetti

Il Made in Italy vola in tavola all’estero, ma il miele soffre

L’Italia raggiunge l’autosufficienza alimentare con un export a +12% che supera le importazioni, secondo dati Coldiretti presentati a Cibus 2021. Meno bene la produzione di miele in calo del 25%.  ...
Cibus_2021

Cibus: tutte le novità del settore agroalimentare Made in Italy

A Parma dal 31 agosto al 3 settembre va in scena Cibus, il Salone dell’Alimentazione: una manifestazione che consente di scoprire i nuovi cibi italiani. La XX° edizione di Cibus, organizzata da...