Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

25 Giugno 2014 | Economia

Like a rolling stone, da canzone simbolo a manoscritto più caro di sempre

Come ci si sente, a essere venduti all’asta per più di 2 milioni di dollari ? Verrebbe da fare questa domanda ai quattro fogli sui cui Bob Dylan, nei primi anni ‘60, scrisse Like a rolling stone (parafrasando proprio il ritornello della canzone). Perché quelle pagine sono diventate nelle scorse ore il manoscritto più costoso della storia. La carta intestata del Roger Smith Hotel di Washington, che riporta non solo i versi scritti dal cantautore, ma anche disegni, appunti e correzioni , tutte a matita, è una bozza di quella che nel 1965 è poi divenuta la canzone portante dell’album Highway 61 Revisited , che segnò la svolta elettrica di Dylan e cambiò inevitabilmente il corso della musica pop. Like a rolling stone ha raccolto il doppio della base d’asta , che era stata fissata a 1 milione di dollari, battendo il precedente record dell’originale autografo di A day in the life dei Beatles, scritto da John Lennon e venduto nel 2010 per 1,5 milioni di dollari. 

Guarda anche:

Climatariani e nuove tendenze sulla tavola degli italiani

La pandemia ha colorato di “verde” la tavola degli italiani, tanto che 1 italiano su 6 dichiara di adeguare il proprio regime alimentare per ridurre l'impatto ambientale.   E’ quanto emerge dal...

Export agroalimentare italiano verso il record storico

L'alimentare italiano registrerà il primato storico nelle esportazioni raggiungendo quota 52 miliardi, mai registrato prima nella storia dell'Italia, se la tendenza di aumento del 13% sarà...

Ue, primo sì al Prosek. Italia unita nella protesta

La Commissione Europea dà il via libera la domanda della Croazia per il riconoscimento di indicazione geografica protetta del vino croato. Forti contestazioni da più parti in difesa del Prosecco...