Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

19 Ottobre 2006 | Economia

L’INDUSTRIA CRESCE E L’EDITORIA E’ IN NEGATIVO. LO DICE L’ISTAT

Secondo l’Istituto nazionale di statistica nel mese di agosto 2006 l’indice del fatturato dell’industria, calcolato con base 2000=100 sul valore delle vendite espresse a prezzi correnti, è risultato pari a 78,2. Cresce del 12% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Il fatturato è aumentato dell’11,7% sul mercato interno e del 13 su quello estero. Porta segno meno il settore dell’industria della carta, stampa ed editoria (-5,6%).

Guarda anche:

Il fondo statunitense KKR presenta un’offerta per TIM sul 100% delle azioni

Il fondo statunitense KKR ha presentato un’offerta per acquisire il 100% delle azioni di Tim. Il socio di maggioranza dell’azienda di telecomunicazioni è Vivendi, società francese guidata da Vincent...

Emergenza riciclaggio dei rifiuti nelle regioni italiane.

Nel riciclaggio della carta l'Italia viaggia con 15 anni di anticipo sull’Europa. Secondo l’ultimo rapporto Ispra, Roma differenzia il 51,2 per cento dei rifiuti urbani e ne manda in discarica oltre...

Climatariani e nuove tendenze sulla tavola degli italiani

La pandemia ha colorato di “verde” la tavola degli italiani, tanto che 1 italiano su 6 dichiara di adeguare il proprio regime alimentare per ridurre l'impatto ambientale.   E’ quanto emerge dal...