Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

19 Novembre 2022 | Attualità

L’intelligenza artificiale che distingue l’olio extravergine dai fake

I ricercatori dell’Università Cattolica e del campus di Piacenza e Cremona hanno sviluppato un algoritmo che grazie all’intelligenza artificiale riconosce le frodi alimentari sulla filiera dell’olio extravergine Evo. L’obiettivo è tutelare i consumatori dai tentartivi di contraffazione, riconoscendo i falsi sulla base di alcune molecole contenute solo nell’olio prodotto con le olive taggiasche liguri.

Secondo Coldiretti oltre una bottiglia di olio extravergine d’oliva su quattro (27%) è risultata falsa e nel 2021 sono arrivati 540 milioni di chili di prodotto dall’estero, quasi il doppio della produzione nazionale (+80%).

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Food Chemistry, coordinato da Marco Trevisan, preside della Facoltà di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, e Luigi Lucini del Distas, il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari per una filiera agro-alimentare Sostenibile.

Lo studio

Sono stati riconosciuti due classi di composti chimici che caratterizzano in modo distintivo la Taggiasca Ligure, i polifenoli e gli steroli.

I ricercatori hanno utilizzato 408 campioni di olio georeferenziati e provenienti da tre stagioni di crescita consecutive, avvalendosi del supporto del Consorzio di Tutela Olio DOP Riviera Ligure.

L’AI ha permesso di identificare marcatori specifici di autenticità, nonostante le differenze dei parametri spazio-temporali. I derivati del colesterolo e alcuni antiossidanti, come i polifenoli (tirosoli e oleuropeine, stilbeni, lignani, acidi fenolici e flavonoidi), sono risultati i migliori marcatori per attuare la distinzione.

I risultati sono stati poi valutati con metodiche di intelligenza artificiale: la sensibilità dell’algoritmo è risultata del 100% (32/32), quindi l’AI è in grado di riconoscere in ogni caso l’olio da Taggiasca.

 

di Serena Campione

Olio_Extravergine_Oliva

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...