Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

5 Luglio 2010 | Attualità

L’Italia del piccolo schermo

Rai 1 e Canale 5 si dividono, con una netta prevalenza del primo canale di Viale Mazzini, le regioni italiane. La bandiera di Italia 1 sventola orgogliosa in Valle D’Aosta. I calabresi trascorrono davanti al piccolo schermo 286 minuti al giorno, mentre in Trentino Alto Adige non vengono dedicati alla tv più di 198 minuti. Questa parte della fotografia scattata da Il Sole 24 Ore al mercato italiano della televisione.   L’ammiraglia del Biscione è il canale più visto in Calabria , dove ad andare per la maggiore è la fiction L’Onore e il Rispetto , Piemonte, Lombardia, Veneto e Molise. Le restanti regioni, fatta eccezione per la Valle D’Aosta, accordano la loro preferenza al primo canale di Viale Mazzini.   Fra le reti digitali ad andare per la maggiore è Boing (Mediaset). Buon riscontro anche per Rai 4 (Rai). Si distingue anche in questo caso la Calabria, che vede fra i canali digitali più gettonati l’emittente di telenovelas e soap opera Lady Channel.      Penisola spaccata in due per ciò che concerne i telegiornal i: Tg 1 e Tg 5 figurano fra i programmi preferiti di Liguria , Emilia Romagna, Piemonte, mentre in Sicilia e Calabria i notiziari nazionali fanno capolino oltre la cinquantesima posizione della graduatoria dei programmi più seguiti.

Guarda anche:

Venduto l’ex scalo ferroviario di Porta Romana a Milano, ospiterà il Villaggio Olimpico

L’ex scalo ferroviario milanese di Porta Romana è stato venduto per 180 milioni di euro da FS Sistemi Urbani, società capofila del Polo Urbano del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane. A comprarlo...
Scarpa Rossa su libro ad Albisola Superiore

Tante iniziative in Italia contro la violenza sulle donne

Molti gli appuntamenti in occasione del 25 novembre, dalle scarpette rosse sparse per le città al numero per chiedere aiuto sulle confezioni del latte.   Per dar conto delle molte iniziative in...
turisti-Italia

Uno studio condotto da Istituto Piepoli ci dice che l’Italia resta tra le mete preferite per le vacanze dei turisti stranieri in Europa

L’indagine è stata realizzata per Confturismo-Confcommercio su un campione rappresentativo di viaggiatori americani, brasiliani, tedeschi, francesi e britannici, che prima della pandemia...