Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

10 Gennaio 2024 | Attualità, Innovazione

L’Italia prepara la rete di calcolo più potente mai avuta

Sarà pronta entro il 2025 e servirà per IA, Quantum e supercalcolo. Telepress intervista la coordinatrice scientifica, Sandra Parlati

Una rete di calcolo che attraversi l’Italia da Sud a Nord e consenta una connessione ultraveloce (capacità della rete > 1 Terabit/secondo) fra i diversi centri di calcolo già operativi, compreso il supercomputer al Gran Sasso e il Leonardo del Cineca, a Bologna. È l’obiettivo del Centro Nazionale di Ricerca in High Performance Computing, Big Data e Quantum Computing messo in piedi dalla Fondazione ICSC, che conta 51 membri fondatori compreso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare cui appartiene la coordinatrice scientifica del progetto, Sandra Parlati. Telepress l’ha intervistata.

A che cosa serve questa rete di calcolo ultra potente?

La rete sarà operativa entro il 2025 e garantirà un’infrastruttura importante alle nuove generazioni di ricercatori italiani, cercando di diminuire i divari tecnologici fra le diverse zone del Paese. Ci saranno applicazioni in ogni settore del computing: dall’Intelligenza artificiale al quantum, passando per le previsioni meteo in tempo reale Nowcasting, con la possibilità di fornire contributi fondamentali alla medicina e alla mitigazione dei disastri naturali”.

Com’è stata finanziata la rete?

“Questo progetto si potrà realizzare grazie a un investimento totale di circa 320 milioni di euro stanziati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza: un investimento importante, che permetterà di mettere in connessione università e ricerca con le imprese, così da promuovere e supportare l’innovazione. Realizzata e gestita dalla Fondazione Icsc, la nuova infrastruttura coinvolge 37 enti di ricerca e università e 14 aziende, la rete sarà operativa per almeno 10 anni, anche dopo la conclusione del Pnrr”.

di Daniela Faggion

Al via la rete più potente d'Italia - ph. Buffik

Guarda anche:

Lucio Fontana_Ambiente spaziale a luce rossa

Retrospettiva su Lucio Fontana in Corea del Sud

Al Sorol Art Museum opere realizzate dall'artista spazialista tra il 1949 e la fine degli Anni Sessanta I celeberrimi buchi, tagli e non solo: per la prima volta le opere di Lucio Fontana arrivano...
SINALUNGA_VEDUTADELCENTRO_LIB_ALESSIOGRAZI

Turismo: piccolo è bello, lo certifica la Bandiera Arancione del TCI

Il Touring Club Italiano ha assegnato durante la Borsa Internazionale del Turismo (BIT), le 281 Bandiere Arancioni del triennio 2024-2026, confermandone 277 sottoposte alla verifica triennale e...
Filming Italy Los Angeles Festival - immagine dal sito ufficiale

Nona edizione di Filming Italy – Los Angeles dal 26 al 29 febbraio

Lifetime Achievement Award a Franco Nero, premio Best Director a Matteo Garrone, che è candidato agli imminenti Oscar Al via la nona edizione di Filming Italy - Los Angeles, il festival che vuole...