Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

30 Settembre 2023 | Attualità, Innovazione

L’Italia si prepara alla Settimana Digitale

Dal 5 al 9 ottobre sesta edizione della Milano Digital Week. Sette poli tematici con oltre 350 eventi su formazione, ambiente, IA, nuovi servizi al cittadino, salute, circular economy e nuove forme d’arte.

Soprattutto in questo periodo storico sembra davvero cruciale aggiornare le proprie conoscenze in fatto di tecnologia, digitale e tutto ciò che circonda questi ambiti. Su questo una delle avanguardie divulgative in Italia è la MILANO DIGITAL WEEK, la più grande manifestazione del Paese dedicata a educazione, competenze digitali e innovazione tecnologica.

La sesta edizione – dal 5 al 9 ottobre – intende proseguire la riflessione già avviata lo scorso anno sui cambiamenti dei modelli di sviluppo muovendo dalla consapevolezza che i limiti (ambientali, sociali ed economici che siano) sono sempre più “stretti” e difficili da aggirare. Per questo il tema portante è proprio lo Sviluppo dei Limiti: quali e quanti paradigmi stanno cambiando? quali soluzioni esistono già e quali è possibile realizzare?

Al centro delle riflessioni e delle possibili risposte c’è la valorizzazione delle esperienze e degli approcci alle tecnologie dei cittadini, del sistema produttivo e di quello accademico, dall’intelligenza urbana alla biodiversità delle competenze che attraversano tutto lo spettro del lavoro, della formazione e delle nuove configurazioni delle comunità.

Sono sette i poli tematici della MDW numero 6, declinati in un’ideale “piattaforma” reale e virtuale, dove aziende, startup, università, istituzioni e tutti i cittadini si confrontano in merito a formazione, ambiente, I.A., nuovi servizi al cittadino, salute, circular economy e nuove forme d’arte. Tutto a partire da un’unica, importante convinzione: che il digitale sia elemento centrale di connessione sociale, economica e ambientale, nonché veicolo e acceleratore di ogni progetto e processo del cambiamento epocale in corso.

I macro argomenti verranno scandagliati nei panel dei cinque giorni di manifestazione. Dove? in via prevalente – nelle sedi milanesi di ADI Design Museum, Cariplo Factory, FEEM – Fondazione Eni Enrico Mattei, ISPI – Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, Palazzo Marino, Palazzo Reale e Palazzo Giureconsulti, Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, Triennale Milano.

di Daniela Faggion
milano digital week

Guarda anche:

Nasce all'Iit il "tatuaggio" per il tatto - ph fluf

Nasce in Italia il tatuaggio per il tatto

Un piccolo dispositivo messo a punto dal Center for Materials Interfaces dell'Iit promette di trasmettere le sensazioni tattili grazie a filamenti sottilissimi sulla pelle. Arriva il "tatto tattoo"....
spot_ cane_robot

Spot, il cane robot che monitora le foreste

In Italia i boschi stanno crescendo. Sono raddoppiati negli ultimi 50 anni e sono cresciuti del 5% negli ultimi dieci secondo i dati del Crea, Ente di ricerca vigilato dal Ministero delle politiche...
Il Massachusetts Institute of Technology - credits: www.mit.edu

Se il MIT di Boston arriva a Bologna

Ipotesi di un distaccamento del celebre istituto americano in Emilia-Romagna, che avvia una ricerca congiunta sulle tecnologie intelligenti, per migliorare la qualità di vita dei cittadini. Non è...