Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

9 Febbraio 2024 | Attualità

Lo sport italiano genera 22 miliardi di valore aggiunto

Lo dice il “Rapporto Sport 2023” presentato da Ics e Sport e Salute. Vale l’1,3% del PIL e genera circa 400mila posti di lavoro

 

In Italia lo sport genera 22 miliardi di valore aggiunto e vale l’1,3% del PIL. A raccontare il recupero dopo il Covid, che nel settore ha bruciato 4 miliardi di PIL e causato il tracollo degli investimenti (-76%) è il “Rapporto Sport 2023”, da poco presentato dall’Istituto per il Credito Sportivo e da Sport e Salute, società per azioni dello Stato e struttura operativa del Governo per la promozione dello sport e per la distribuzione dei contributi pubblici agli organismi sportivi.

Lo studio indaga gli aspetti economici, sociali, infrastrutturali ed educativi delle attività sportive in Italia. Sport e Salute, ha presentato nel rapporto anche i risultati principali del censimento nazionale degli impianti sportivi, una “mappa fondamentale per tutto il sistema”, ha detto il presidente della società, Marco Mezzaroma. Tra le criticità da risolvere due quelle che emergono in maniera preponderante: nel Mezzogiorno si trova appena il 26% degli impianti nazionali, mentre il 44% del totale – Paese è stato realizzato fra gli anni ’70 e ’80 ed è quindi in gran parte inefficiente, sia a livello economico che ambientale.

Il rapporto evidenzia però il contributo del settore all’occupazione: tutta la filiera estesa dello sport conta infatti circa 400mila addetti attivi, con oltre 15mila imprese private e circa 82mila enti non profit.

 

di Daniela Faggion

Il valore dello sport italiano - ph. sasint

Guarda anche:

L’UNESCO ha designato Bolzano Città Creativa della Musica

Con le 55 nuove realtà di tutto il mondo entrate a far parte del club delle Città Creative UNESCO, la Rete ne conta adesso 350 in oltre cento Paesi, che rappresentano sette settori creativi:...
la vera origine dei numeri decimali - ph. cheskapoondesignstudi

I numeri decimali hanno 150 anni in più del previsto e sono italiani

Erano usati già nel 1400 da un mercante veneziano. Si pensavano introdotti da un matematico tedesco a fine '500 Utilizzati da un mercante veneziano già nel 1440, i numeri decimali avrebbero 150 anni...
Birra "Era Pane"

Era pane, ora è Birra. Il progetto di una famiglia italiana

Non è un semplice birra artigianale, ma molto di più. Si chiama "Erapane" del brand Cerchi nel Pane prodotta dal panificio Rizzato, una bottega storica di Lugo di Ravenna. Dentro a questa produzione...