Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

8 Maggio 2007 | Economia

Marzo positivo per gli investimenti pubblicitari nell’universo di internet

L’Osservatorio Fcp-Assointernet e Iab Italia ha rilevato una crescita degli investimenti pubblicitari su internet del 44% a marzo 2007 rispetto a marzo 2006.  La tipologia Ad banner è cresciuta del 29%, le Sponsorizzazioni e i bottoni del 27%, le Altre Tipologie del 74%, la voce Sms ha raggiunto un fatturato di un milione e 994mila euro a fronte dei 551 del 2006, E-mail e newsletter sono aumentate del 25% e le Keywords del 51%. Considerando l’anno in corso, il mese di marzo ha visto un incremento totale rispetto al mese di febbraio 2007 del 32%. Tutte le categorie hanno visto un aumento: Ad banners (+17%), Sponsorizzazioni e bottoni (+35%), Altre Tipologie (+40%), E-mail/newsletter (+24%), Sms (+200%), Keywords (+29%). Massimo Crotti, presidente Fcp-Assointernet, ha commentato i risultati sottolineando che si può definire “ottimo ancora una volta il dato di incremento registrato a marzo 2007,superiore, come crescita percentuale, a quello già positivo di febbraio. Indubbiamente degna di nota la performance della tipologia Sms che raggruppa le attività di comunicazione via device mobile, e che continua a progredire rapidamente raggiungendo livelli di spesa pubblicitaria interessanti. In sintesi, un mese ancor più frizzante rispetto a febbraio e la chiusura quindi di un primo trimestre 2007 in crescita quasi del 50% rispetto all’anno 2006, a conferma del percepito che le concessionarie di pubblicità online continuano a registrare nei quotidiani incontri con il mercato.”

Guarda anche:

Agricoltura 4.0, nel 2023 arriva la svolta

Più energia e meno impatto ambientale, grazie all’intelligenza artificiale in campo agricolo che il progetto europeo Symbiosyst – in cui sono coinvolti 18 partner tra cui per l’Italia l’Enea –...
Agrifood-tech

Agrifood-tech 2022, investiti in Italia 156 milioni

Dalle start up che si occupano di menù digitali a quelle che curano l’approvvigionamento, secondo TheFoodCons nel 2022 almeno 54 operazioni hanno voluto mantenere il Paese al passo con il panorama...

Chi farà il Made in Italy

Cna Federmoda lancia l'allarme: “Presto mancheranno lavoratori per la filiera produttiva del fashion italiano. Intanto lo storico istituto Secoli di Milano apre una nuova sede a Novara su richiesta...